• Multimedical
  • D'antoni rattan

Approvato il progetto per l’evento internazionale 1000 Beats, ad aprile al Parco Archeologico di Selinunte

di: Comunicato Stampa - del 2016-12-23

Immagine articolo: Approvato il progetto per l’evento internazionale 1000 Beats, ad aprile al Parco Archeologico di Selinunte
  • Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte Avv. Felice Jr. Errante, unitamente all’assessore alla cultura, Avv. Giusy Etiopia, rende noto che il Comitato Tecnico Scientifico dell’Ente Parco Archeologico di Selinunte- Cave di Cusa ha dato ieri il via libera definitivo al progetto 1000 Beats, manifestazione musicale di levatura internazionale che si svolgerà nell’arco di tre giorni presso il Parco Archeologico.

    “1000 BEATS” sarà un evento musicale dedicato ai percussionisti e ai batteristi che si terrà da sabato 29 aprile a lunedì 1 maggio 2017,  sarà un weekend indirizzato a studenti e professionisti di tutti i conservatori e le scuole di musica di tutta Europa con un programma ricco di eventi.

    1000 BEATS è organizzato dalla Selinunte’s Academy ed è sponsorizzato dal Conservatorio della Svizzera Italiana e dal Conservatorio “Antonio Scontrino” di Trapani, ed è patrocinato dal Comune,  dalla Regione Siciliana e dall’Ente Parco di Selinunte.

    Si terranno quattro lezioni in inglese tenute da famosi artisti internazionali, un workshop dedicato all’innovazione, due performance pubbliche tenute dagli studenti e dagli insegnanti e due concerti esclusivi. L’evento è inoltre sponsorizzato da Future Manager Recruitment, network internazionale di ricerca e selezione di giovani laureati, al momento attivo in tre continenti. .

    Le lezioni si terranno negli spazi dell’antico Bagno Florio, tra il teatro all’aperto e il Tempio di Hera, al quale si arriverà con una visita guidata che permetterà di scoprire le straordinarie bellezze del parco archeologico più grande d’Europa.

     

    “ Siamo particolarmente soddisfatti per essere riusciti a portare a Selinunte un evento così prestigioso che racchiude un obiettivo ambizioso: riunire 1000 percussionisti e batteristi per uno scambio culturale, che non si limiti all’aspetto educativo, ma coinvolga anche quello sociale ed umano -ha detto il primo cittadino-  questa è l’ennesima riprova di come il nostro territorio sia diventato, grazie ad una politica portata avanti in questi anni, un punto di attrazione per iniziative di richiamo nazionale ed internazionale, che siamo certi avranno ricadute positive per l’intero movimento turistico ed economico. Un ringraziamento al direttore del Parco Dr. Enrico Caruso per avere sostenuto e creduto una bella iniziativa, unitamente alla presidente del CTS  Dr.ssa Paola Misuraca oltre a tutti i componenti del comitato.”

     

    Sarà un’occasione unica per entrare in contatto con professionisti, insegnanti e artisti internazionali, ci si potrà inoltre aggiornare sulle ultime novità tecniche, grazie alla presenza dei numerosi sponsor operanti nel settore.

    1000 BEATS sarà inoltre l’occasione per condividere la passione per la musica con centinaia di altri giovani provenienti da tutt’Europa, offrendo un suggestivo scenario per lo scambio di idee ed esperienze.

    1000 BEATS si concluderà con una festa che coinvolgerà tutti i partecipanti in un’improvvisazione collettiva dedicate al dialogo tra i popoli mediterranei.

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti