• Multimedical
  • area 14

Un noto imprenditore candidato per CVetrano Futura? Ecco le ultime in casa PD, 5 Stelle e Andare Oltre

di: Redazione - del 2017-01-07

Immagine articolo: Un noto imprenditore candidato per CVetrano Futura? Ecco le ultime in casa PD, 5 Stelle e Andare Oltre
  • Se sotto l’albero di Natale Castelvetrano aveva trovato il candidato sindaco Erina Vivona, vedremo che cosa ci riserverà la calza della befana, se carbone o cioccolata per una città che ha bisogno di comprendere, a 4 mesi dalle elezioni, quali saranno i candidati facendo chiarezza tra le tante voci che si susseguono.

    Perché avevamo voglia di scrivere un articolo che facesse il punto della situazione ma di ufficiale c’ è poco o niente e quindi dovremo affidarci alla vox populi che gli antichi dicevano fosse la voce di Dio ma che di fatto  può significare tutto ed il contrario di tutto.

    Quindi ci aspettiamo telefonate inviperite o messaggi di smentita, comunicati stampa e quant’altro ma ribadiamo la premessa questo articolo nasce da alcune indiscrezioni che abbiamo raccolto in giro e da qualche spiffero dalle segreterie.

    Cominciamo dal movimento cinque stelle che continua a lavorare alla stesura di un programma e che pare aver riunito finalmente i due meet-up per presentare una lista unitaria per il consiglio comunale, ma ancora non si parla del candidato sindaco, le ultime news danno in pole position l’avvocato Salvatore Ficili, già dirigente in alcuni comuni vicinori, ma si parla anche dell’attesa di una risposta da parte di un ingegnere castelvetranese che vive e lavora in America e ha collaborato anche con la Nasa, che avrebbe mostrato interesse per il progetto penta stellato.  

    Ma andiamo oltre, fare attenzione ad usare questa dicitura in campagna elettorale perché si tratterà di violare la par condicio, visto che andare oltre è ormai un progetto politico, creato da Francesco Bongiorno, che si candida a guidare la città con un gruppo che racchiude professionisti e cittadini comuni che hanno in Erina Vivona quale punta di diamante.

    La professionista castelvetranese,non nuova alle scene avendo già fatto l’assessore e la presidente della lista Fli, si presenta come il nuovo perché, parole testuali  la sua candidatura rappresenta l’assunzione di responsabilità di una cittadina comune che, insieme a moltissimi cittadini comuni pronti a mettere insieme competenza ed esperienza, si propone di provocare il forte sussulto di questa comunità.

    Fugheremo i conflitti sterili ed ogni futile polemica, si legge ancora in una nota diramata dalla Vivona-perché distrarrebbe dagli obiettivi cui tende la nostra azione e l’attenzione di coloro che come noi vorranno ben impiegare le proprie attitudini e le proprie competenze, e questo messaggio pare essere indirizzato in primis a qualche parente della stessa che non manca di scatenare dibattiti anche feroci su face book ad ogni occasione.

    Ma pare che la candidatura Vivona non dispiaccia anche ad ambienti che contano del Pd nazionale e regionale come il sottosegretario alla salute, Davide Faraone e come l’assessore regionale Baldo Gucciardi che avrebbero manifestato il loro compiacimento ed invitato la stessa a delle primarie di coalizione per la scelta definitiva.

    Solo così si spiegherebbe come mai alle primarie del PD parteciperanno Francesco Lombardo e Gianni Pompeo che, pur essendo entrambi iscritti al partito da qualche mese, non ne rappresentano certamente la storia avendo percorsi diametralmente opposti.

    Lombardo, già consigliere, assessore e presidente del consiglio comunale, di formazione centro destra, ha militato anche nell’Udc, prima di approdare al Pd, mentre l’ex sindaco Pompeo, di formazione democristiana, nelle sue varie incarnazioni ha fatto in tempo anche a militare per qualche mese in forza Italia, prima di trovare nuova casa nel pd.

    Stona parecchio che esponenti storici del partito come Rosaria Rallo e Pasquale Calamia, o come il segretario provinciale Marco Campagna, non abbiano manifestato l’intenzione di correre per le primarie.

    Che ci sia stato lo zampino di Gucciardi, molto legato sia a Calamia che lavora presso l’assessorato alla salute, e Campagna suo uomo di fiducia, appare evidente ai più, e quindi l’ipotesi Vivona appoggiata da una larga coalizione che veda anche la partecipazione del PD è sempre più concreta.

    Ma Francesco Bongiorno, da sempre allergico ai democratici sarà d’accordo? E Pompeo si lascerà giocare così? Domande che attendono risposta.

    Nel centro destra la coalizione Errante-Lo Sciuto, forte di sei liste non ha ancora sciolto le riserve sul proprio candidato e pare che anche a destra, per la prima volta nella storia, si ricorrerà alle primarie.

    Pare che siano già tre i candidati, l’unico che ha ufficializzato la propria disponibilità è Salvatore Stuppia, da mesi lavora sottotraccia anche Luciano Perricone che sta guadagnando molti consensi ma che non è ancora uscito allo scoperto e  si fa sempre più probabile una terza candidatura di un grosso professionista, oggi in quiescenza, anche imprenditore che avrebbe dato la propria disponibilità alla lista civica Castelvetrano Futura che non vuole però ancora svelare il nome che, pare sarà presentato tra qualche giorno in un apposita conferenza stampa.

    Rimangono alla finestra il Psi di Paolo Calcara, Castelvetrano Avvenire di Lillo La Croce e Obiettivo Città di Calogero Martire che pare stiano lavorando esclusivamente alla presentazione di alcune liste al consiglio comunale e che sceglieranno poi il progetto che li convincerà di più.

    L’ultimo dubbio che ci rimane, tutti pronti a salvare la città, peccato che molti di loro hanno nel tempo contribuito ad affossarla ma quali sono questi progetti e queste idee? Forse il cittadino sarebbe più ansioso di conoscere questi progetti piuttosto che le facce dei candidati.

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti