• Multimedical
  • area 14

1° Maggio: Gdo, Novamusa, Megaservice. Cosa c'è da festeggiare?

di: Redazione - del 2014-05-01

Immagine articolo: 1° Maggio: Gdo, Novamusa, Megaservice. Cosa c'è da festeggiare?
  • Ma il primo Maggio è ancora la festa dei Iavoratori o dei disocuppati? Sono in tanti a chiederselo e a reclamare un posto di lavoro che appare sempre più essere un miraggio per tanti giovani e meno giovani. Ne sono un concreto esempio a Castelvetrano e dintorni i lavoratori del Gruppo 6gdo, quelli della Novamusa, Megaservice per fare solo alcuni nomi.

    I dati della disoccupazione nel resto della Sicilia sono altrettanto drammatici. Al momento non ci sono speranze nel futuro dei giovani.  Nulla, attualmente, è stato fatto di concreto a livello nazionale e regionale.  Manca una riforma del lavoro che potrebbe portare nuova occupazione.

    Anzi, la “riforma Fornero” prima, e la riforma “Poletti-Renzi” ora, non solo fanno apparire il posto fisso come un miraggio, ma si tende a “precarizzare” quanti il lavoro fisso già ce l’hanno.  Mancano azioni forti da parte del Governo con investimenti per creare crescita.

    Occorrerebbe una maggiore equità per quanto riguarda il problema della pressione fiscale, gli 80€ sono un buon segnale ma non bastano. Servono interventi strutturali, un cambio generazionale che fatica ad arrivare complici lobby di potere che paralizzano le nascenti volontà di cambiamenti sostanziali. In questi giorni Renzi ha annunciato la volontà di avviare una riforma della Pubblica amministrazione che possa consentire l'ingresso di giovani motivati con competenze che potrebbero sostituire taluni impiegati in età avanzata che potrebbero essere accompagnati alla pensione.

    Non sarà facile ma almeno è giusto che si inizi a infoltire la PA di giovani con tanto di lauree, Master, specializzazioni che potrebbero aumentare la qualità del servizio pubblico troppo spesso in mano a impiegati senza le minime competenze e, purtroppo, anche senza volontà.

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti