• A3 rattan
  • maxoptical

CVetrano, stanza distrutta e impiegata picchiata all'Informagiovani. Tanta paura tra i presenti

del 2017-02-17

Immagine articolo: CVetrano, stanza distrutta e impiegata picchiata all'Informagiovani. Tanta paura tra i presenti
  • Grave episodio questa mattina presso gli uffici dei servizi sociali, dove un' impiegata è stata aggredita da un genitore. I Vigili Urbani erano andati in mattinata a prelevare all’asilo due minori, segnalati ai servizi sociali per gravi motivi.

    Prelevati e portati in Comunità, i genitori non hanno più trovato i figli in asilo. Subito si sono diretti al Palazzo InformaGiovani dove l’uomo ha cominciato a prendere a pedate il vetro della porta di ingresso, rompendolo.

    Poi i coniugi sono saliti in ufficio dove hanno messo sotto sopra l’ufficio di una assistente sociale buttando all’aria la scrivania, mentre veniva divelta una macchina del caffè che si trovava nei paraggi. Una delle impiegate dell’Ufficio, G.T., è stata aggredita ed è stata costretta ricorrere alle cure dei sanitari, mentre minacce molto forti arrivavano nei confronti di una assistente sociale.

    I Carabinieri, giunti sul posto, pare abbiano fermato l’uomo e tenuto in stato di fermo .L’assessore alla Solidarietà Sociale Giovannella Falco, tra l’altro anche lei assistente sociale presso il Comune di Castelvetrano, è arrivata sul posto notando la distruzione di suppellettili e portando la solidarietà alle impiegate invitate a sporgere formale denuncia.

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti