• A3 - Magie
  • A3 - Punto Service

L’architetto Cesare Capitti in una conferenza al Liceo Scientifico di Castelvetrano con il suo libro “La città della speranza”

del 2018-03-13

Immagine articolo: L’architetto Cesare Capitti in una conferenza al Liceo Scientifico di Castelvetrano con il suo libro “La città della speranza”
  • catalanotto
  • Si è svolto martedì 6 marzo presso il  Liceo Scientifico “M.Cipolla di Castelvetrano un interessante incontro   con l’architetto Cesare Capitti, già Dirigente Capo Servizio del Dipartimento Urbanistica della Regione Siciliana, attualmente  Cultore del Settore ICAR 21 Urbanistica presso il Dipartimento di Progetto e Costruzione Edile della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo , dove ha insegnato parecchi anni, esperto di restauro e recupero di Centri Storici, che ha presentato il suo libro “La città della speranza”.

    L’incontro è stato promosso dall’associazione Palma Vitae in collaborazione con la dirigente dell’istituto, prof.ssa Gaetana Barresi, incontro coordinato dagli insegnanti Vincenzo Sarullo, Rosalinda Signorello, Giovanna Zappalà, Maria Pia Parrino, Marisa Gabbanini, Francesca Riggio  che hanno coinvolto le classi IV e V del liceo.

    L’associazione Palma Vitae e il prof. Capitti insieme per un concetto trasversale di bellezza, applicata in campi diversi ma con l’obiettivo comune dell’umanizzazione del concetto.

    Infatti nel suo libro l’autore analizza tematiche di rilevante attualità, che riguardano il recupero della bellezza, dell’armonia e del decoro, una città come espressione spaziale dell’idea di persona, il luogo dove vivere insieme, sviluppando un progetto di umanità in termini di relazionalità e solidarietà.

    La città della speranza sono i giovani, sottolinea l’autore, la speranza di una dimensione più vera, che riporti i valori sani nel fare e nell’essere.

    Non sono mancati gli spunti di riflessione forniti dalle domande degli studenti che hanno creato un bel dibattito e animato l’incontro.

     

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    farmacia tummarello