• A3 agristore
  • A3 - Magie

“Eravamo intrappolati nel fango. I Carabinieri di Salemi ci hanno salvato. Grazie di tutto”. La disavventura di due turisti

di: Elio Indelicato - del 2018-11-08

Immagine articolo: “Eravamo intrappolati nel fango. I Carabinieri di Salemi ci hanno salvato. Grazie di tutto”. La disavventura di due turisti
  • A6 thun
  •  Intrappolati dal fango nella loro auto, due turisti vengono salvati durante la notte sotto una pioggia battente dai Carabinieri di Salemi. Massimo Castagna e la moglie Donatella entrambi di Mantova hanno vissuto ore di angoscia all’interno della loro smart rimasta impantanata in una stradella di contrada Makarta nel territorio di Salemi, hanno voluto attraverso il Giornale ringraziare i militari di Salemi per il loro coraggio.

    Ai Carabinieri di Salemi nella fattispecie del maresciallo Calogero Salvaggio e all’appuntato Francesco Lanuto va il nostro ringraziamento, grande come il terrore che abbiamo vissuto e che grazie a loro possiamo raccontare. La Sicilia è meravigliosa.”

    I due venivano con la loro auto a noleggio da San Vito Lo Capo ma il loro navigatore è andato probabilmente in tilt, facendo prendere loro una strada interna piuttosto che l’autostrada per andare a visitare Salemi. Improvvisamente l’auto è rimasta bloccata dal fango mentre dice la coppia: ”la terra cominciava a vomitare terra argillosa e fango, la strada era un fiume in piena e il navigatore dei soccorsi ci aveva abbandonato.

    Ma fortunatamente sotto il diluvio è arrivato in nostro soccorso un vero atto di coraggio unito ad un altissimo senso del dovere da parte dei Carabinieri”.

    Nella foto la smart dove erano rimasti intrappolati i due turisti 

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    p1 disponibile