• A3 agristore
  • A3 - Magie

Campobello piange la scomparsa di Fabio Gaetano Pisciotta. Partita la denuncia dei Carabinieri. Sequestrata la salma

del 2018-10-10

Immagine articolo: Campobello piange la scomparsa di Fabio Gaetano Pisciotta. Partita la denuncia dei Carabinieri. Sequestrata la salma
  • A6 - discount della ceramica
  • Campobello piange la scomparsa improvvisa Fabio Gaetano Pisciotta. Una morte un po’ strana al punto che il fratello ha denunciato i fatti ai carabinieri con intervento stamattina della procura di Sciacca territorialmente competente che ha ordinato il sequestro della salma

     L’uomo di anni 41 professione Professore di Matematica insegnava a Torino come il padre Natale (ormai in pensione). Da sette mesi si trovata ricoverato fra Torino e Milano per grave male. Era stato operato il 10 Maggio a Milano e avrebbe doveva iniziare la riabilitazione a Sciacca . 

    E fatale per l’uomo e’ stato il trasferimento dall'aeroporto di Palermo all'ospedale di Sciacca dove è arrivato privo di vita per motivi ancora da chiarire, come ci riferiscono i familiari che vogliono vederci chiaro.     

    Fabio era un ragazzo solare, un lavoratore, un professionista stimato da tutto il paese e grandissimo tifoso del Palermo Calcio. I funerali si svolgeranno Venerdi a Campobello di Mazara. Ancora da decidere l'orario e la Chiesa per l'estremo saluto

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    p1 Piazza Italia