• A3 coffe outlet
  • A 3 Baglio trinità

Successo a CVetrano per la V edizione della Notte Nazionale Licei Classici. Protagonisti gli alunni tra arte e spettacoli

di: Mariano Pace - del 2019-01-14

Immagine articolo: Successo a CVetrano per la V edizione della Notte Nazionale Licei Classici. Protagonisti gli alunni tra arte e spettacoli

Splendido successo a Castelvetrano per la V edizione della Notte Nazionale Licei Classici. Riflettori tutti puntati ed accesi sui circa trecento alunni del Liceo Classico G.Pantaleo. Il sipario sull’evento si è alzato con la caccia al tesoro:” Il filo di Arianna”, un momento particolare dedicato all’orientamento scolastico e quindi rivolto agli alunni della terza media.

  • A7 spazio disponibile
  • A seguire: la proiezione del video nazionale di apertura e i saluti rivolti dal dirigente scolastico del Liceo Classico Gaetana Maria Barresi. Veri protagonisti della manifestazione, come detto, gli alunni che hanno dato vita a “performances teatrali, musicali con danze, canti e balli”. 

    Tutti momenti artistici-culturali inneggianti alla: ”Città” che è stato il tema dominante dell’edizione di quest’anno. Il numeroso pubblico presente ha partecipato ad un viaggio suggestivo nel tempo e nello spazio, tra città rivisitate in epoche differenti.

    Gli studenti hanno accolto gli ospiti con entusiasmo travolgente, trasmettendo il clima di collaborazione e creatività che ha contraddistinto l’intera comunità scolastica. La preparazione di costumi, scenografie, coreografie, sceneggiature, attività scientifiche hanno consentito agli studenti lo sviluppo di competenze trasversali che hanno agevolato la collaborazione e rafforzato il senso di appartenenza. Per gli organizzatori “le discipline sono diventate materia viva trasmissibile con codici insoliti.

    La preparazione, la formazione e la crescita umana ha reso la V edizione della Notte dei Licei Classici un successo educativo di raro valore”.   

    Si è partiti dalla “Roma Imperiale per passare ad Atene (“La città di Dike”), Corinto, Racalmuto (“Il giorno della Civetta”), Catania (“Il Rosario”), Venezia (“Multietnica”), Parigi (“La Ville Lumiere”), Hollywood (“Il Sogno”), Firenze (“Dei Medici”), New York, Castelvetrano (“Città di Speranza”).

    Altri vivaci e brillanti momenti sono stati: ”La Terra degli uomini, Le Troiane, Energycity, Atlantide, Fenice, Utopia, Quelli che restano, La Città dell’ESSERE, Lamento dell’esclusa.

    Insomma un successo che ha ripagato gli sforzi e i sacrifici anche del corpo docente e del personale ATA del Liceo Classico.

    Nella foto la performance dedicata alla Roma imperiale, con gli imperatori che assistevano agli spettacoli dei gladiatori.

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    p1 stockato