• cse a3
  • A3 dottor Gianni catalanotto

Alla scoperta delle serie tv "Breaking Bad" e "Suits". Recensione tra curiosità e trame

di: Piero Ferro - del 2020-03-26

Gentilissimi lettori, come promesso eccomi qui ad esaudire le vostre gentilissime richieste, le prime che mi sono pervenute. Ringrazio per questo Giulia  che segue la rubrica da Milano che a chiesto di conoscere tutto sulla serie Breaking Bad e Giovanni che invece è più vicino, da Partanna ha chiesto anche lui di conoscere tutto su una serie tv e cioè Suits.

  • clemente edilizia a7
  • Bene, ma prima di cominciare vi invito a lasciare le vostre richieste sulle prossime recensioni alla seguente e-mail redazione@castelvetranonews.it oppure lasciate semplicemente un commento qui a fine articolo.

    BREAKING BAD

    Cominciamo col botto con questa serie tv che per ben cinque stagioni ha fatto il pieno di ascolti in tutto il mondo, la serie per la cronaca è iniziata nel 2008 ed è finita nel 2013.

    La trama a brevi linee è puntata sulla figura di un professore di chimica tale Walter White padre di due figli, uno dei quali in arrivo visto che la moglie di Walter è incinta e l'altro, Walter junior è affetto da paralisi cerebrale, malattia che lo costringe ad usare le stampelle.

    Walter non naviga nell'oro ed è quindi costretto a cercarsi un secondo lavoro per mantenere la sua famiglia, che trova dopo tanto cercare presso un autolavaggio. Che dire questo lavoro non sarà rose e fiori visto che il titolare dell'autolavaggio non è uno stinco di santo e riempie di angherie il nostro povero Walter che è costretto a sopportarlo; a questi si aggiungono anche quei "santi" dei sui amici e familiari che reputano Walter un uomo debole e troppo remissivo. Ma su tutti ne spicca uno Hank, ex agente della DEA, questi non manca mai di mettere a paragone la sua vita fatta di avventure e pericoli con quella di Walter fatta invece soltanto di routine quindi piatta.

    Ma siccome nelle serie tv se tutto va già male allora perché non fare di peggio, ecco che al nostro eroe viene diagnosticato un bel cancro ai polmoni. Tutto sembra davvero precipitare.

    Ma ecco che il nostro Walter incontra in modo del tutto casuale un certo  Jesse Pinkman, un suo ex studente che col passare degli anni è diventato, pensate un pò, uno spacciatore.

    Dopo essersi fatto convincere, Walter comincia a lavorare insieme a Jesse ad un progetto sulla droga cucinando delle metanfetamine per cercare di aumentarne la purezza. E indovinate un po’, il nostro ci riesce alla grande raggiungendo la purezza del ben 99,1 % . Tutto questo grazie alle sue conoscenze della chimica. Questo porterà Walter e Jesse a provare ad arrivare  in cima al mercato della droga.

    Riusciranno i nostri eroi? Bè se volete saperlo non vi resta che andarvi a guardare la serie, tanto io il finale non ve lo dico hehehe.

    E adesso le curiosità e ce ne sono davvero tante:

    1) L'attore Bryan Cranston che da corpo al protagonista Walter è stato coinvolto ad inizio carriera nella serie dei Power Ranger.

    2) Walter White il personaggio principale della serie è realmente esistito, l'uomo era ricercato per spaccio dalla DEA, ma non era un professore.

    3) Bryan Cranston si è fatto tatuare il logo della serie sul suo dito anulare destro, lo ha svelato in un intervista al Letterman show.

    4) Dopo l’uscita di Breaking Bad, gli spacciatori di matanfetamine colorarono di blu i cristalli proprio come nella serie per convincere gli acquirenti che la droga fosse migliore e più pura.

    5) il personaggio di Jesse nella stesura originale del copione doveva essere ucciso da Walter, ma poi non fu più fatto visto che il personaggio funzionò alla grande.

    6) L'attrice Anna Gunn, nella serie la moglie di Walter, ricevette ben due minacce di morte, perché considerata nelle finzione della serie la vera disgrazia di Walter.

    7) L'autore principale di Breaking Bad, il grande Vince Gillihan, già autore della serie x-files, voleva come protagonista della serie John Cuszack, ma poi questi rifiutò.

    8) L'attore RJ Mitte che interpreta Flynn soffre davvero di paralisi cerebrale, anche se in forma più lieve, infatti il riesce a camminare senza stampelle nella realtà.

    9) Anthony Hopkins, subito dopo la fine di Breaking Bad, ha scritto una lettera a Bryan Cranston per complimentarsi della sua performance. E' stato un mega fan della serie.

    10) Donna Nelson, professoressa di chimica organica all’Università dell’Oklahoma, ha controllato le sceneggiature. Ha anche disegnato strutture chimiche e scritto equazioni che sono state usate come materiale.

    11) La sigla d’apertura mostra una serie di formule molecolari e la tavola periodica degli elementi che compone il titolo della serie. La prima molecola che viene mostrata è C10H15N, ovvero la formula della metanfetamina.

    SUITS

    Altro giro, altra recensione su una serie tv. Questa volta abbiamo a che fare con gli avvocati...gente tremate.

    Uno su tutti un certo Harvey Specter mega avvocato di New York, fra i più pagati e ricercati, amante dei bei vestiti e della vita mondana della Grande Mela, sarà al centro delle vicende di questa longeva serie tv, questa inizia nel 2011 e finisce nel 2019.

    Ma dicevo Harvey Specter. È socio Senior dello studio legale presso cui lavora la  Pearson Hardman uno dei migliori di New York. Questi dopo mille battibecchi con la dirigenza dello studio è costretto gioco forza a dovere assumere contro la sua volta, visto che lui odia maledettamente lavorare in coppia o con colleghi, un nuovo e giovane avvocato appena laureato, un tale Mike Ross.

    Questi però è un ragazzo estremamente intelligente e che ha la capacità naturale di memorizzare visivamente praticamente tutto in pochissimi secondi, una memoria come si sul dire fotografica.

    Ma la verità nascosta di Mike è che costui non si è mai laureato. Quindi la serie va avanti con Mike che grazie alle sue capacità cerca di districarsi nell'ambiente altamente competitivo degli avvocati.

    Questa in breve la trama della serie, ma adesso andiamo alla tante curiosità che la serie nasconde.

    1) L'attore Patrick J. Adams, quando non indossa i panni di Mike Ross, è un fotografo incredibile, sue infatti le foto all'interno dell'ufficio di Rachel.

    2)  L'attore Rick Hoffman è gravemente allergico ai gatti, infatti ogni volta che in scena deve esserci un gatto ci sono degli inalatori pronti all'uso dietro le quinte.

    3) L'attore Gabriel Macht è bravissimo e credibile nei panni di un avvocato perché nella sua famiglia ce ne sono ben due reali a cui lui si è ispirato.

    4) Sempre Gabriel Macht non è contento affatto dell'abbigliamento che deve indossare in scena, "non fa per me " ha dichiarato in un intervista "appiccicoso e croccante. Non mi piace per niente“.

    5)  Il titolo originale di “Suits” era “A Legal Mind”.

    6) Sorpresa, la serie è ambientata a New York, ma solo la prima puntata è stata girata lì. Il resto delle puntate è stata girata a Toronto.

    7) In ogni stagione di “Suits” c’è almeno un episodio flashback.

    8) Alcuni membri del cast di “Suits” si sono incontrati anche su altri set. Gina Torres (Jessica) e D.B. Woodside (Jeff Malone) hanno lavorato insieme in 24.

    9) Il cast di “Suits” indossa le migliori marche d'abbigliamento mondiale! Harvey indossa solo abiti Tom Ford, mentre le donne Dior, Victoria Beckham, Zac Posen e Burberry. Macht ha detto che il suo personaggio indossa fino a 10 diversi abiti in ogni episodio.

    10) Gabriel Macht non è solo uno dei protagonisti dello show, ma è anche co-produttore.

    11) Gli attori Gabriel Macht e Sarah Rafferty sono amici da vent’anni.

    E questo è Davvero tutto per queste vostre prime richieste, spero di avervi accontentato e divertito.

    Come sempre un abbraccio virtuale il vostro Piero.

    Per le vostre richieste di recensioni scriveteci a redazione@castelvetranonews.it

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

  • H2 conad
  • non solo sport maggio 2020
  • a4 autoservizi salemi
  • A4 DISCOUNT DELLA CERAMICA
  • tantaro a 4
  • a4 Officina dell'Alchimista scarpinati
  • sieli
  • A4-fulgida
  • Giocondo - a4
  • a4-ke idea p
  • a4 lisciandra
  • A5 lola parrucchieri
  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti

    p1 villa catalanotto