• A3 dottor Gianni catalanotto
  • cse a3

La Folgore potrebbe ripartire dalla Prima Categoria. Appello alla Città. “Serve l’aiuto di tutto. Fatevi avanti”

di: Redazione - del 2021-07-01

La questione Folgore è in evoluzione a Castelvetrano. Gli ex dirigenti di quella che fu la Folgore 2000 che ne sancì il ritorno dopo la radiazione, si stanno attivando, dopo la decisione di Onorio di portare via a Marsala il titolo, per far rinascere la società rossonera. Abbiamo sentito l’Assessore Foscari, sempre vicino alle sorti rossonere, Giuseppe Indelicato e Nino Sancetta.

  • scarpinati a7 giugno
  • Questa la dichiarazione dell’Ass. Foscari: ”Da assessore allo sport e da vicesindaco mi sono sentito in dovere di incontrare, accompagnato dal delegato provinciale Bruno Lombardo e da Salvatore Bianco, Sandro Morgana, Presidente del comitato Lega dilettanti Sicilia. Ho portato le lamentele dell’intera comunità rossonera chiedendo che la storia non venga mortificata con la mercificazione di un titolo. 

    Un titolo non può essere portato in una città che dista più di 20 km e adesso saranno costretti a fare una fusione con un’altra società. Ho chiesto che Castelvetrano non rimanga senza calcio, meglio puntare su una società di castelvetranesi e so che sono in atto diverse interlocuzioni per cercare di portare un titolo qui.

    Le carte federali dicono che si dovrebbe partire da una terza categoria, ma io penso che la storia meriti qualcosa di più. L’amministrazione sarà vicina ad una nuova società e creeremo le condizioni per far sì che il calcio abbia un futuro in questo paese”.

    Aggiunge Giuseppe Indelicato: ”Le novità sono che Castelvetrano si riappropria della sua storia e speriamo presto anche formalmente di un titolo, siamo in trattative con una società. C’è un gruppo numeroso di persone che anche in passato ha dato grande apporto al calcio a Castelvetrano, penso al Presidente Saporito, Gaspare D’Anna, Gianfilippo Bonanno, Nino Sinacori, Pasquale Romano, Giovanni Sacco.

    Partiremo con i piedi di piombo con un titolo di prima categoria, se si dovesse riscontrare entusiasmo e voglia di partecipare si potrà fare il ripescaggio in promozione”.

    Conclude Nino Sancetta: ”Volevo ringraziare l’assessore Foscari per essersi recato in Lega in rappresentanza di tutti noi. Adesso ci stiamo attrezzando per costituire una nuova società. Vorrei fare un appello a tutti coloro che hanno a cuore la Folgore, di avvicinarsi alla società che è ancora in fase di costituzione”.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto