• A3 dottor Gianni catalanotto
  • cse a3

CVetrano aderisce a "Plastic free", l'associazione ambientalista che mira a scardinare il rapporto fallimentare con la plastica

di: Francesca Caprarotta - del 2021-06-08

Immagine articolo: CVetrano aderisce a "Plastic free", l'associazione ambientalista che mira a scardinare il rapporto fallimentare con la plastica

Oltre 12 milioni di tonnellate di plastica ogni anno finiscono in natura, impattando sugli animali e sull’uomo, per cui nel mondo governanti, associazioni, l’attivista Greta Thumberg e tante persone si stanno rendendo conto che è necessaria un’inversione di tendenza.

  • scarpinati a7 giugno
  • La stessa Europa, nei giorni scorsi, ha messo a bando la plastica monouso, ordinando a tutti gli stati membri di trovare soluzioni affinché dal 3 luglio non sia più immessa in circolo nei mercati Ue.

    Per poter combattere la plastica monouso e l’inquinamento in generale, un grosso compito è svolto dalle associazioni ambientaliste, che mirano a sensibilizzare la popolazione con iniziative volte a far crescere una coscienza ecologica in grandi e piccini.

    A tal proposito, in questi giorni il Comune di Castelvetrtano ha aderito a "Plastic free". Si tratta di un gruppo operativo locale dell’associazione di volontariato nazionale, nata inizialmente digitalmente nel luglio del 2019, arrivata a 150 milioni di utenti in tutto il mondo, che ha come referenti locali l’ex assessore al decoro urbano dott.ssa Irene Barresi e l’ambientalista Emanuela Indiano, la giovane mamma che ha lanciato l’iniziativa delle pedane colorate contro i cumuli di rifiuti per le vie del centro urbano di Castelvetrano.

    "Specifico, che la nostra è una semplice adesione come referenti per organizzare eventi sempre collegati all'associazione nazionale" dicee l'ex Assessore Irene Barresi.

    L’associazione ambientalista mira a scardinare il rapporto fallimentare con la plastica, soprattutto quella monouso, che andrebbe intanto differenziata in modo corretto e non abbandonata ovunque, sulle spiagge, nei giardini e per le vie urbane o in campagna, ma anche dell’ambiente in generale e degli animali.

    Ben vengano pertanto i movimenti ambientalisti, e con questo spirito attendiamo la prima iniziativa di “Plastic free Castelvetrano”.

    Per maggiori informazioni sull'Associazione e sulle iniziative consultare il sito: https://www.plasticfreeonlus.it/

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto