• Cse A3 dicembre 2021
  • A3 dottor Gianni catalanotto

Castelvetrano dichiarata zona arancione insieme a Salemi, Partanna e S. Ninfa

del 2022-01-13

Immagine articolo: Castelvetrano dichiarata zona arancione insieme a Salemi, Partanna e S. Ninfa

L'istituzione della zona arancione anche per Castelvetrano era dietro l’angolo visti i numeri molto alti di positivi. Lo ha stabilito il presidente Musumeci con una propria ordinanza di qualche ora fa che inserisce Castelvetrano, come tanti altri comuni (Campobello di Mazara, Salemi, Partanna, Santa Ninfa e numerosi altri Comuni della Provincia di Agrigento, Catania e non solo), in zona arancione che va a limitare un po’ il liberi tutti delle ultime festività.

  • clemente a7 novembre 2021
  • Per la zona arancione le restrizioni sono differenti rispetto al passato e, qui sta la novità sostanziale, non riguardano chi possiede il super Green pass (vaccinazione o avvenuta guarigione), bensì soltanto i soggetti non vaccinati.  

    Per chi non ha il green pass, gli spostamenti con mezzo proprio verso altri comuni della stessa Regione o verso altre Regioni/P.A. sono consentiti solo per lavoro, necessità, salute o per servizi che non siano disponibili nel proprio comune (ed è necessaria in questi caso l'autocertificazione).

    Restano consentiti invece gli spostamenti dai comuni con un massimo di 5.000 abitanti, verso altri comuni entro i 30 km, tranne che verso il capoluogo di provincia.

    È vietato l'accesso ai negozi presenti nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (tranne alimentari, edicole, librerie, farmacie, tabacchi).

    A chi ha il green pass base, che si ottiene con tampone negativo, è vietato l'accesso ai negozi presenti nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (eccetto alimentari, edicole, librerie, farmacie, tabacchi), l'effettuazione di corsi di formazione in presenza e la pratica di sport di contatto all'aperto.

    Per i bar e i ristoranti, dal 10 gennaio obbligo di certificato rafforzato per consumare al banco e per sedere sia al chiuso che all’aperto. Questa regola vale in tutta Italia. In arancione, obbligo di green pass rafforzato per il servizio di ristorazione, all’aperto e al chiuso, per chi alloggia nelle strutture alberghiere e per gli esterni.

    Ecco i Comuni della Provincia di Trapani dichiarati zona arancione: oltre al capoluogo, anche Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Campobello di Mazara, Castellammare del Golfo, Castelvetrano, Custonaci, Erice, Favignana, Gibellina, Marsala, Mazara del Vallo, Paceco, Pantelleria, Partanna, Petrosino, Poggioreale, Salaparuta, Salemi, San Vito Lo Capo, Santa Ninfa, Valderice e Vita.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

  • Enel h2
  • H2 conad
  • a4 lisciandra
  • Non solo sport autunno 2021
  • Centro estetico Bluma
  • Olimpo
  • Market stock donna
  • Macelleria Sciacca A4
  • Mondadori a4
  • edil ambiente mbi
  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti

    p1 villa catalanotto