• A3 dottor Gianni catalanotto
  • cse a3

Santa Ninfa, controllo del territorio contro l'abbandono di rifiuti; elevate le prime multe

di: Redazione - del 2020-02-05

Immagine articolo: Santa Ninfa, controllo del territorio contro l'abbandono di rifiuti; elevate le prime multe

Nelle ultime settimane, gli agenti del Corpo di polizia municipale hanno intensificato i controlli nelle zone periferiche e nelle campagne per contrastare la piaga dell'abbandono indiscriminato di rifiuti. Attraverso l'attività investigativa e la verifica del materiale contenuto nei sacchetti abbandonati, specialmente nell'area dello scorrimento veloce «Asse del Belice» sono stati individuati i responsabili: a loro è stata contestata la violazione dell'ordinanza sindacale in tema di rifiuti e sono state quindi irrogate le relative sanzioni (le multe arriveranno a casa).

  • clemente edilizia a7
  • Qualora fossero beccati in flagranza, fanno sapere dal Comando di polizia municipale, gli incivili rischiano una denuncia penale alla Procura per abbandono di rifiuti. Per potere contrastare maggiormente la vergognosa pratica, sono state già posizionate, in diversi punti, alcune videocamere attive anche la notte.

    Risalire agli autori dell'abbandono di sacchetti sarò quindi sempre più facile. Per gli sporcaccioni si prevedono tempi duri: per loro multe salate e una possibile denuncia penale. Un "giro di vite" necessario per scoraggiare quella che per alcuni pare essere ormai un'usanza.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto