• cse a3
  • A3 dottor Gianni catalanotto

(VIDEO) Tubi insabbiati a Marinella, continuano le verifiche. Ecco i primi chiarimenti sulla vicenda

del 2020-05-23

La scorsa domenica, la Polizia Municipale e i tecnici del Comune sono stati chiamati ad intervenire a Marinella di Selinunte a seguito della segnalazione da parte di alcuni cittadini in ordine alla strana presenza di tubi in spiaggia venuti alla luce dopo le forti correnti di scirocco che hanno eroso una parte importante di litorale. Gli accertamenti sono ancora in corso ma, intanto, sembra delinearsi un ridimensionamento del caso.

  • scarpinati a7 giugno
  • Ne abbiamo parlato con l’Ing. Giovanni Santangelo che realizzò l’immobile che si trova nelle vicinanze, il quale ha precisato come lo scarico visto in foto fu realizzato prima della costruzione dell’immobile e serviva per canalizzare l’acqua sorgiva essendo tutta la costa intrisa di rigagnoli. Successivamente detta acqua fu canalizzata nell'ordinaria rete fognaria costruita e ancora oggi esistente.

    Il mare ha fatto, altresì, riaffiorare un altro tubo nero che con tutta probabilità è risalente al vecchio e non più esistente “lido verde” che veniva utilizzato per le docce. Gli accertamenti tecnici intanto proseguono al fine di escludere qualsiasi tipo di rischio per le acque del mare di Marinella di Selinunte e nell'interesse della salute di tutti i bagnanti.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto