• A3 dottor Gianni catalanotto
  • cse a3

Imu, entro il 16 Giugno previsto il pagamento della prima rata

di: Adriano Butera - del 2021-06-09

Immagine articolo: Imu, entro il 16 Giugno previsto il pagamento della prima rata

Si avvicina la scadenza della prima rata IMU 2021. Infatti entro il 16/06/2021 si dovrà procedere al pagamento dell’imposta municipale. 

  • scarpinati a7 giugno
  • Per il 2021 le aliquote da applicare ai fabbricati ubicati nel comune di Castelvetrano sono le stesse a quelle del 2020 e sono:

    • Abitazione principale e  relative  pertinenze Cat. Catastale A/2-A/3-A/4-A/5-A/6-A/7. (Per pertinenze dell’abitazione principale si intendono esclusivamente quelle classificate nella categorie catastali  C/2,  C/6  e  C/7, nella  misura  di  una  unità  pertinenziale  per  ciascuna delle categorie catastali indicate: Esente

    • Abitazione principale Cat. Catastale A/1-A/8-A/9,6 per mille

    • Altri fabbricati 10,60 per mille 

    • Fabbricati di categoria D: 10,60 per mille

    • Fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, fintanto  che  permanga tale destinazione e  non siano  locati. 2,50 per mille

    • Fabbricati rurali strumentali: 1,00  per mille

    • Aree fabbricabili: 10,60 per mille

    • Terreni agricoli; 10,60 per mille 

    • Terreni agricoli art. 1,comma 13, L. n. 208/2015: Esente 

    Ricordiamo inoltre  che le unità immobiliari, e le relative pertinenze, concesse in comodato dal soggetto passivo ai genitori o ai figli che le utilizzano come abitazione principale godono dell'abbattimento del 50 per cento della base imponibile IMU, purché siano soddisfatte le seguenti condizioni:

    • il conduttore deve avere la residenza anagrafica nell'abitazione;

    • il contratto di comodato deve essere registrato (per avere informazioni su come registrare un comodato d'uso e per scaricare il fac simile del contratto clicca qui);

    • il comodante deve risiedere anagraficamente e dimorare abitualmente nello stesso comune in cui è situato l'immobile ceduto in comodato e non deve possedere altre abitazioni in Italia, con l'unica possibile eccezione dell'immobile adibito a propria abitazione principale e delle eventuali pertinenze; 

    • l'abitazione ceduta in comodato e quella adibita ad abitazione principale non devono essere censite nelle categorie catastali A1, A8 o A9.

    Inoltre essendo il comune di Castelvetrano comune ad alta densità abitativa registrare il contratto di canone concordato (per avere informazioni su come registrare un contratto a canone concordato e per scaricare il fac simile del contratto clicca qui) ,  si potrà godere una riduzione dell'Imu pari al 25% relativamente agli immobili locati a canone concordato di cui alla legge n. 431 del 1998.

    Per scoprire ulteriori agevolazioni clicca qui

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto