• cse a3
  • A3 dottor Gianni catalanotto

Italia Nostra contro la riapertura del Sistema delle Piazze: "Il rilancio del centro non avviene grazie al passaggio delle auto"

di: Redazione - del 2021-11-23

Il sistema delle piazze a Castelvetrano

In foto: Il sistema delle piazze a Castelvetrano

Il Consigliere 5 Stelle Marcello Craparotta ha presentato una mozione, da discutere durante il Consiglio Comunale che si svolgerà domani 24 novembre, che riguarda la riapertura al traffico del sistema delle piazze.

  • clemente a7 novembre 2021
  • La riapertura alle auto sarebbe finalizzata alla rivitalizzazione del centro, da troppo tempo in preda ai vandali e sempre più desolato. L'argomento divide e da sempre c'è chi è favorevole e chi è contrario.

    Italia Nostra intanto ha preso posizione sull'argomento dichiarando che:

    "Apprendiamo che sarà posta in discussione nel prossimo Consiglio Comunale una mozione per “la riapertura in via sperimentale del Sistema delle Piazze”. Ricordiamo ai Consiglieri Comunali di Castelvetrano:

    1) Che una delle ragioni del degrado del Centro Storico è il trasferimento della popolazione residente nelle aree di espansione edilizia a Nord e a Sud della città, con il conseguente abbandono del centro urbano densamente abitato fino al ’68. Il fenomeno è stato determinato sia dal P.C. n. 4 (piano Natoli) che dal P.R.G. diventato efficace nel ’94;

    2) Che in tutte le principali città della provincia i centri storici sono interdetti al traffico veicolare, ad opera di Amministrazioni di diverso colore politico, perché questa è la scelta ritenuta più opportuna, in tutto il Paese, sia dal centro destra che dal centro sinistra, per la salvaguardia e la valorizzazione dei Beni Culturali di cui sono ricchi i centri storici;

    3) Che il rilancio del centro storico e nello specifico del Sistema delle Piazze non passa attraverso il via libera alla circolazione delle auto, che porterebbe ad un aumento della circolazione in tutta la città, ma alla programmazione di eventi ed attività culturali che abbiano una sede fisica all’interno del Sistema delle Piazze, come ad esempio un nuovo museo allocato negli immobili comunali prospicienti la piazza;

    4) Che la ristrutturazione della piazza, realizzata negli anni ’90 e costata diversi miliardi di vecchie Lire, è stata concepita esclusivamente per il traffico pedonale, con la conseguente abolizione dei marciapiedi e una modifica dei livelli di accesso agli edifici. La riapertura al traffico veicolare richiederebbe un nuovo progetto, altrettanto costoso, di cui la città non ha proprio bisogno".

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

  • H2 conad
  • Centro estetico Bluma
  • a4 autoservizi salemi
  • Non solo sport autunno 2021
  • Belicittà eventi dicembre 2021
  • Olimpo
  • a4 lisciandra
  • Macelleria Sciacca A4
  • piazza natale 2021
  • Mondadori a4
  • edil ambiente mbi
  • La vera storia della guerra di Troia 18 Dicembre
  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti

    p1 villa catalanotto