• A3 - Magie
  • A3 - Punto Service

Piazza in legno di Selinunte, commercianti incontrano il Commissario: "Pronti a effettuare manutenzione"

del 2018-06-13

Immagine articolo: Piazza in legno di Selinunte, commercianti incontrano il Commissario: "Pronti a effettuare manutenzione"
  • catalanotto
  • Ancora una caduta rovinosa di una bambina sulla piazza di legno a Marinella costretta a ricorrere alle cure dei sanitari con l’applicazione di una serie di punti di sutura. Intanto i sei commercianti che hanno le attività sulla stessa piazza hanno incontrato il Commissario Salvatore Caccamo al quale hanno manifestato ufficialmente la loro disponibilità a farsi carico delle spese per sistemare la piazza di legno che da forti segni di cedimento. 

    Gaspare Caradonna, titolare della Trattoria del Porto conferma l’incontro con il Commissario: "Abbiamo dato la nostra disponibilità perché la piazza necessita di urgenti interventi per metterla in sicurezza. Abbiamo anche avuto il pauso dello stesso .

    I lavori inizieranno non appena saranno pervenute tutte le autorizzazioni di rito compreso Capitaneria di Porto,anche se non ci saranno interventi strutturali ma di sostituzione delle tavole ammalorate .”

    caduta di ieri della bambina sera comunque pare che sia dipesa anche dall’uso improprio del monopattino .

    E a tal proposito lo stesso Gaspare Caradonna lancia un appello: "Vorrei invitare anche i genitori a vigilare sul comportamento dei bambini. La piazza è di tutti e abbiamo il dovere di salvaguardarla quindi non è consigliabile l’uso dei monopattini, giocare al pallone, percorrerla con bicicletta o peggio ancora con mezzi più pesanti. Solo così noi tutti contribuiremo a salvaguardarla.”

    In effetti il tavolato è abbastanza scotto se si pensa che la stessa piazza è stata inaugurata il 24 luglio del 2010, mentre quella più recente, attigua al mercatino ittico realizzata solo qualche anno si trova in buono stato. 

    Sono passati quindi otto anni e ci sono stati parecchi interventi tampone, fatti negli anni passati dalle Amministrazioni comunali. Adesso la disponibilità dei commercianti a uscire dalle loro tasche 6.000 euro, somma che esce fuori da un preventivo effettuato da una ditta specializzata.

    Pare che nel prezzo sia anche compresa una tinteggiatura parziale con uno speciale impregnante in quanto il tavolato usato non è il massimo.Qualcuno suggerisce la sostituzione delle tavole con elementi similari in resina molto più resistenti, con garanzia ventennale,come in altre zone di mare dell’Italia.

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    farmacia tummarello