• cse a3
  • A3 dottor Gianni catalanotto

(VIDEO) "Il dissesto non deve fermare stabilizzazione precari". Appello al Sindaco Alfano da CGIL e CISL

di: Redazione - del 2020-07-13

Oggi, ai microfoni di Castelvetranonews.it, Enzo Milazzo, Segretario della funzione pubblica provinciale CGIL e Marco Corrao, Segretario della funzione pubblica CISL. Abbiamo parlato di stabilizzazioni, un argomento che sta a cuore di tutti, soprattutto dei duecento e passa contrattisti, ex articolisti, che da decenni aspettano di essere stabilizzati.

  • scarpinati a7
  • Sull'argomento Enzo Milazzo ha dichiarato: "E’ possibile stabilizzare, certo è che ci sono dei vincoli, posti soprattutto dal Ministero degli Interni, perché Castelvetrano è un comune in dissesto. Qualche anno fa abbiamo approvato un piano sulla stabilizzazione, che è stato però messo da parte dalla vecchia amministrazione”. 

    Marco Corrao ha aggiunto: “Il dissesto ha dato il via ad una serie di restrizioni, ma non può essere l’alibi per non operare. Il Ministero dell’Interno deve vagliare il piano che l’amministrazione ha previsto. Il problema è che l’amministrazione prima del piano deve aver approvato un bilancio. Riteniamo necessario che questa amministrazione valuti un confronto con tutte le organizzazioni sindacali”.

    La stabilizzazione va fatta per migliorare i servizi, per riorganizzare la macchina amministrativa di questo comune. Si tratta di cambiare il rapporto contrattuale, non di nuove assunzioni, l’obiettivo da perseguire è l’eliminazione del precariato.

    I Segretari concludono dicendo: ”Rivolgiamo l’appello al Sindaco affinché ci convochi immediatamente per iniziare al più presto il processo di stabilizzazione. Noi vogliamo essere collaborativi”.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

  • H2 conad
  • a4 autoservizi salemi
  • a4-ke idea p
  • non solo sport maggio 2020
  • passanante sindaco
  • a4 lisciandra
  • pierrot
  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti

    p1 villa catalanotto