• A3 coffe outlet
  • A 3 Baglio trinità

Salemi, il Comune alla “ricerca” di ville e agriturismi per celebrazione matrimoni con rito civile e unioni civili

del 2019-07-12

Immagine articolo: Salemi, il Comune alla “ricerca” di ville e agriturismi per celebrazione matrimoni con rito civile e unioni civili

I proprietari o quanti possono legittimamente disporre di ville, agriturismi o strutture di particolare valore storico, architettonico, ambientale e turistico, presenti sul territorio comunale, possono presentare manifestazione di interesse a concedere in comodato gratuito per la durata di anni 5, in uso esclusivo e gratuito al Comune di Salemi, idonei spazi e locali ai fini dell’istituzione di separati Uffici di Stato Civile, per la sola celebrazione di matrimoni con riti civile/costituzione di unioni civili, alle seguenti condizioni e requisiti:

  • a7 fratelli clemente
  • - il luogo individuato viene concesso dal privato proprietario in uso esclusivo al Comune di Salemi per la sola celebrazione di matrimoni civili e/o costituzione di unioni civili, mediante stipula di un contratto in comodato d’uso gratuito per la durata di cinque anni;

    - lo spazio nel quale si dovrà svolgere il rito nuziale, sarà destinato esclusivamente all’attività amministrativa che sottende il rito e dunque sottratto alla fruizione da parte di altri soggetti;

    - dovranno sussistere i requisiti richiesti dalla normativa di legge e da ultimo dettagliati dall’Adunanza della I sez. del Consiglio di Stato con parere 196 del 22 gennaio 2014;

    - lo spazio aperto, i locali concessi in uso, non dovranno essere inferiori a mq 25, dovranno essere decorosi e adeguati alla finalità pubblica/istituzionale, essere accessibili al pubblico e possedere i requisiti di legge di idoneità, agibilità e sicurezza ed essere adeguatamente arredati ed attrezzati in relazione alla funzione cui saranno adibiti:

    n. 1 tavolo di caratteristiche e dimensioni adeguate alla sottoscrizione di atto pubblico;

    n. 4 sedie/poltroncine per gli sposi e i testimoni;

    n. 1 sedia/poltroncina per il celebrante;

    bandiere – italiana ed europea.

    Qualora la location proposta sia costituita da uno spazio aperto, questa deve essere necessariamente dotata di idonea struttura dedicata alla celebrazione.

    - allestimento diverso al di fuori da quello proposto con il progetto, sarà oggetto di accordo tra il comodante e i nubendi;

    - nel corso del rito, il luogo della celebrazione è ad ogni effetto “Ufficio di Stato Civile” e pertanto non potranno essere consentite attività incongruenti o lesive del decoro.

    - la concessione in comodato gratuito e l’istituzione delle sedi separate di Stato Civile. Terrà indenne l’Amministrazione Comunale da qualsiasi responsabilità derivante da azioni. Omissioni di terzi e danni compiuti durante l’utilizzo del locale ove si celebra il matrimonio o la costituzione di unione civile;

    - i giorni e gli orari per la celebrazione dei matrimoni civili e/o costituzione di unione civili, sono i seguenti:

    dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00;

    martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 18,00;

    la celebrazione richiesta in giorni e/o orai diversi è subordinata alla disponibilità del celebrante, dei locali, del personale dell’ufficio ed al pagamento di un rimborso spese da determinarsi a cura della Giunta Municipale;

    L’elenco dei siti individuati a seguito dell’espletamento della procedura di cui al presente avviso sarà sottoposto alla Giunta Comunale per l’approvazione e la relativa istituzione dell’Ufficio di Stato Civile.

    La manifestazione di interesse, da redigersi su apposito modello, firmata dal proprietario o dall’avente diritto, con allegata copia del documento di identità in corso di validità, dovrà essere presentata in via ordinaria entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 15 Luglio 2019, utilizzando una delle seguenti modalità:

    1. Consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune di Salemi, Via T. Terranova

    Plesso Sant’Agostino, in plico chiuso recante all’esterno la seguente dicitura: “AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L’ISTITUZIONE DI SEPARATI UFFICI DI STATO CIVILE, MANIFESTAZIONE DI INTERESSE”.

    2. Invio tramite raccomandata AR indirizzata al Comune di Salemi – Ufficio Protocollo – Via T. Terranova Plesso Sant’Agostino 91018 Salemi (TP), recante all’esterno la seguente dicitura: “AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L’ISTITUZIONE DI SEPARATI UFFICI DI STATO CIVILE, MANIFESTAZIONE DI INTERESSE”.

    3. Invio tramite PEC a protocollo@pec.cittadisalemi.it specificando nell’oggetto “AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L’ISTITUZIONE DI SEPARATI UFFICI DI STATO CIVILE, MANIFESTAZIONE DI INTERESSE”.

    Alla richiesta, ai fini dell’ammissibilità della domanda pena esclusione, dovrà essere allegato il titolo di proprietà, la descrizione e le caratteristiche della sede, la planimetria del luogo da destinare alla celebrazione dei matrimoni, e altra documentazione pertinente.

    Seguirà sopralluogo per la valutazione dell’adeguatezza delle sole strutture che, a insindacabile giudizio dell’amministrazione comunale, saranno ritenute idonee e compatibili ai fini di cui al presente bando.

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    p1 stockato