• A3 dottor Gianni catalanotto
  • cse a3

“Aveva il fucile in mano e ho visto come ha ucciso Vincenzo”. Un amico racconta come sarebbero andati i fatti venerdì sera in via Mazzini

del 2020-11-29

Immagine articolo: “Aveva il fucile in mano e ho visto come ha ucciso Vincenzo”. Un amico racconta come sarebbero andati i fatti venerdì sera in via Mazzini

"Ho visto con i miei occhi come lo ha ucciso e non lo dimenticherò mai". Questo il terribile racconto di Gianvito Italiano, il migliore amico di Vincenzo Favoroso, il giovane ucciso venerdì sera, in un cortile di via Mazzini a Castelvetrano. Il suo presunto assassino, racconta Francesca Capizzi sul Giornale di Sicilia in edicola, il trentaduenne Gaspare Favara adesso si trova in carcere a Trapani in stato di fermo in attesa della convalida dell’arresto da parte del Gip del tribunale di Marsala.

  • scarpinati a7
  • "Eravamo a casa di Gaspare Favara, era stato proprio Vincenzo a chiedermi di andare lì per giocare a carte - continua a raccontare Gianvito che non si riesce a darsi pace. Ci riunivamo spesso in quel luogo, tutti insieme. Lì si gioca a carte e come premio bevevamo delle birre. Sembrava una serata tranquilla, eravamo, credo, otto persone quando ad un certo punto Vincenzo si è alzato ed è uscito fuori, davanti la porta. Io l’ho seguito e a quel punto Gaspare ha detto a Vincenzo che aveva una cosa da fargli vedere".

    Gianvito li ha seguiti per trovarsi davanti ad una scena che non avrebbe mai potuto immaginare.

    Favara infatti ha imbracciato un fucile a canne mozze, lo ha caricato e gli ha urlato di spostarsi. «A quel punto io ho urlato e implorato Gaspare di non fare cavolate, perché ad un certo punto mi sembrava serio, ma non volevo crederci.

    Gli ha sparato senza pietà e Vincenzo mi ha detto 'Vita mia ti voglio bene, questa volta mi hanno ucciso, sto morendo'".

    Francesca Capizzi per il Giornale di Sicilia

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto