• A3 dottor Gianni catalanotto
  • cse a3

Castelvetrano piange Vincenzo Favoroso. Ieri sera il tragico epilogo

del 2020-11-27

Immagine articolo: Castelvetrano piange Vincenzo Favoroso. Ieri sera il tragico epilogo

Un giovane di Castelvetrano è stato ucciso con dei colpi di arma da fuoco. Il suo corpo è stato rinvenuto nella zona industriale. A perdere la vita un 33enne Vincenzo Adamo Favoroso detto “Takatà”. Vincenzo era un ragazzo molto solare, ben voluto e sempre disponibile. Grande tifoso della Folgore, aveva anche creato il gruppo storico old fans.

  • scarpinati a7
  • La sparatoria potrebbe essere scaturita a seguito di un dissidio, avvenuto durante una cena presso un'abitazione privata, in via Mazzini. Sarebbe stato poi caricato sopra una utilitaria e portato in campagna, forse per fare scomparire il corpo, che è stato ritrovato denudato dalla cintola in su.

    Dalle prime indiscrezioni trapelate sembra che possa trattarsi di un delitto d'impeto scaturito al termine di una possibile lite tra la vittima e l'autore dello sparo con un fucile da caccia che non si esclude fossero insieme prima del tragico epilogo. Il corpo di Vincenzo Favoroso è stato rinvenuto, privo di indumenti, in un casolare sito di campagna nella zona industriale di Castelvetrano. Non ei può escludere che l'autore dell'omcidio, in solitaria o con dei complici, stessero valutando l'occultamento del corpo.

    Intanto pare che, seppur non via alcuna conferma ufficiale, vi sia già una persona in stato di fermo.

    (Sotto in foto il luogo del ritrovamento del corpo di Vincenzo Favoroso)

    I Carabinieri stanno indagando per arrivare a chi materialmente ha sparato e per ritrovare l'arma. Sul posto è intervenuta anche la Polizia Scientifica per tutti i rilievi del caso.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto