• A3 dottor Gianni catalanotto
  • a3 generali

    Il pizzo anche sulla fiction "Squadra Antimafia": 28 arresti a Palermo

    del 2011-12-11

    Immagine articolo: Il pizzo anche sulla fiction "Squadra Antimafia": 28 arresti a Palermo

    (ph. Foto: blogomedia.it)

    I carabinieri del comando provinciale di Palermo hanno eseguito un maxi-blitz contro i mandamenti di Porta Nuova e Bagheria nell'ambito dell'operazione "Pedro". Sono finite in manette ben 28 persone tra boss, gregari ed estorsori.

  • clemente a7 novembre 2021
  • L'accusa a loro carico è di associazione mafiosa finalizzata alle estorsioni, al traffico di droga e alle rapine.

    Dalle indagini sarebbe emerso che sarebbe stato imposto dalla cosca di Porta Nuova il pizzo anche sulla televisiva "Squadra Antimafia Palermo oggi". Secondo quanto sostiene la Dda di Palermo, infatti, a rivolgere l’attenzione mafiosa verso le riprese della fiction che erano in svolgimento a Palermo era stato il boss del mandamento di Porta Nuova, Calogero "Pietro" Lo Presti, assieme a uno dei suoi uomini, Giuseppe Auteri.

    I due avevano convocato Filippo Teriaca, un parente di Marcello Testa, incaricato della società di produzione "Taodue", per intimidirlo e costringere così la produzione a subire diverse richieste del clan, compreso il pagamento di una somma di 5.000 euro. La cosca di Porta Nuova avrebbe inoltre controllato i servizi di trasporto e catering per le troupe impegnata sul set del telefilm.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 proposte d'arredo gulotta