• maxoptical
  • A3- RATTAN

Il lettore scrive: "L'asilo Infranca non può chiudere. Appello ai Commissari. Aiutateci"

di: Redazione - del 2017-10-30

Immagine articolo: Il lettore scrive: "L'asilo Infranca non può chiudere. Appello ai Commissari. Aiutateci"
  • catalanotto
  • "Salviamo l'asilo Infranca". Non è il titolo di un nuovo film pronto a uscire nelle sale, ma l'appello lanciato da un gruppo di mamme castelvetranesi tramite il nostro quotidiano tramite la rubrica "Il lettore scrive".

    Al centro della loro missiva, la questione legata all'Asilo Maria Antonietta Infranca che rischia seriamente di chiudere al più presto.

    Ecco le parole di una mamma Maria Anna Craparotta: "Sono mamma di due bimbe piccole ma una mamma è impegnata, che lavora tanto e famiglia e sacrifici, quello che mi consola è che non sono la sola.

    Lavorando sono stata costretta ad iscrivere sia la mia prima bambina adesso la seconda all'asilo nido. L'unico asilo nido comunale che c'è a Castelvetrano è il Maria Antonietta Infranca.

    Ho effettuato l'iscrizione, devo ammettere, con molti dubbi perché lascio alle maestre la cosa più preziosa al mondo che Dio mi ha donato: mia figlia che all'epoca aveva appena compiuto un anno. Adesso ho iscritto la mia secondogenita che al suo primo giorno d'asilo aveva appena 6/7 mesi.

    È bene tutti i miei dubbi e le mie incertezze, penso comuni a tutte le mamme sono sparite. Intanto le maestre non sono soltanto tali, ma sono anche delle super mamme dolci affettuose e molto disponibili.

    L'asilo è di una pulizia quasi maniacale, mia figlia pur gattonando torno a casa con i pantaloncini puliti. In tempi come questi dove tutto va a rotoli, tutto funziona male è giusto dare il dovuto merito a chi con amore e devozione svolge bene il proprio lavoro pur con stipendi arretrati.

    Al giorno d'oggi l'asilo nido "Maria Antonietta Infranca" rischia di chiudere e questa cosa mi inorridisce. Dico: ma perché far chiudere una struttura che funziona così bene, che da lavoro a tante persone dando la possibilità a noi mamme di poter lasciare i nostri figli in mani sicure mentre noi siamo a lavoro? Dicono 'mancanza di fondi'.

    Ebbene cari commissari è a voi che con affetto mi rivolgo, capisco le serie difficoltà che state affrontando nel gestire la nostra martoriata a Castelvetrano, ma sono fiduciosa del vostro impegno e della vostra onestà.

    Vi chiedo di fare in modo che una struttura così efficiente non vada in malora ci sono mamme che non possono permettersi di poter pagare un asilo privato, ci sono mamme che abitano nelle vicinanze e non possono allontanarsi molto.

    Ebbene quella silo è di vitale importanza per mamme e bambini. Sono certa che terrete in considerazione la mia richiesta di aiuto tramite la redazione di Castelvetrano news che da sempre si spende a favore dei cittadini.

    Colgo l'occasione per augurarvi un buon lavoro saluti cordiali con la speranza di una risposta". 

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    P1 - Proposte d'arredo