• cse a3
  • A3 dottor Gianni catalanotto

Il lettore scrive: "Situazione di pericolo nei pressi del Ponte Racamino. Aiutateci"

del 2021-11-16

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta inviata alla nostra Redazione da una nostra lettrice che segnala lo stato di abbandono in cui versa il ponte Racamino che si trova lungo la via Seggio a Castelvetrano.

  • clemente a7 novembre 2021
  • La nostra lettrice denuncia la pericolosità della situazione che si è venuta a creare e lamenta la mancanza di ascolto da parte dell'Amministrazione.

    Di seguito la sua lettera:

    "Vi scrivo per mettervi al corrente dell’infelice e pericolosa, dico PERICOLOSA condizione in cui versa il ponte di Racamino, esattamente il famoso "ponticello" che si trova nella via Seggio divenuta da molto tempo una delle strade di accesso importanti della nostra città, visto la vicinanza alle autostrade.

    Non mi dilungo nella descrizione specifica perché, in calce a questa mia, troverete una dettagliata documentazione fotografica che, spero tanto, verrà attenzionata dai nostri DISTRATTI amministratori.

    Spero che questi, in primis il sindaco, che ha il dovere, dico il DOVERE di risolvere i problemi, ALMENO quelli di una certa priorità e di trovare soprattutto le SOLUZIONI, senza mettere sempre le cosiddette pezze.

    È molto facile dare i consigli ai cittadini di non sostare nei luoghi di pericolo quando c'è un’allerta meteo, visto che il tempo ci mette anche il suo. E' facile consigliare di lasciare le case, di allontanarsi onde evitare qualunque pericolo. Per andare dove? Dagli amici? Dai parenti? DOVE? E chi ha familiari anziani con difficoltà motorie dove va? A chi chiedere aiuto? 112, 113, 115, vigili urbani, protezione civile?

    Sapete quante volte ho fatto questi numeri avendo vissuto in prima persona l’esperienza di vedere la mia casa allagata? NESSUNO HA MAI RISPOSTO. NESSUNO. Ho dovuto fare da sola senza l’aiuto delle cosiddette istituzioni di cui qualcuno si riempie la bocca.

    Si è mai preoccupato qualcuno di andare a controllare i tombini che dal ponticello di cui prima, arrivano alla zona industriale? Qualcuno si è mai preoccupato di farli pulire? Anzi non pulire, perché ormai il fango e la melma li hanno cementati. Le canne del ponticello sono diventati CIPRESSI e vista l’incuria non so pensare alle altezze che potranno raggiungere.

    Tutti si sono preoccupati qualche tempo fa di sistemare il ponte di Racamino a valle nella via Valle dei templi quando ha ceduto. E a monte?

    Qualcuno di questi nostri amministratori PROFESSIONISTI capisce che se il ponticello è ostruito, l'acqua non defluisce e quindi la fognatura Racamino che prende il nome del ponte, non riuscendo a contenere tutto, torna indietro e allaga le nostre case, fuoriuscendo dai tombini che ogni civile abitazione ha? E specifico anche che non sono acque pulite... Non ci vuole una laurea per capire questo!

    E allora mi chiedo: a chi rivolgersi per essere aiutati? È mai possibile che per fare sentire la nostra voce ci si debba rivolgere alle testate giornalistiche, bistrattate anche loro quando vanno in cerca di risposte? Dobbiamo chiamare Striscia, le Iene e quant'altro per avere una possibilità di ascolto? Solo di ascolto? Perché poi per le soluzioni bisogna trovare il tempo, il modo e soprattutto i soldi, che sono l’alibi di ogni amministrazione...

    Vi ringrazio in anticipo per avere ascoltato il mio sfogo e Vi prego di pubblicare per intero questo mio scritto. Spero che le mie non siano state parole al vento e che qualcuno abbia orecchie per sentire e soprattutto occhi per vedere. Una cittadina che paga le tasse".

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

  • H2 conad
  • Belicittà eventi dicembre 2021
  • Olimpo
  • piazza natale 2021
  • Centro estetico Bluma
  • Macelleria Sciacca A4
  • a4 autoservizi salemi
  • Mondadori a4
  • a4 lisciandra
  • Non solo sport autunno 2021
  • La vera storia della guerra di Troia 18 Dicembre
  • edil ambiente mbi
  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti

    p1 villa catalanotto