• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • A3bis Farmacia Rotolo

"La mia ricetta è..": Sbriciolata con crema al cioccolato gianduia, nocciole e lamponi

di: Valentina Galiano - del 2016-01-15

Immagine articolo: "La mia ricetta è..": Sbriciolata con crema al cioccolato gianduia, nocciole e lamponi

Nell'ambito della rubrica curata dalla Dott. Galiano "La mia ricetta è.." vi proponiamo oggi un piatto da poter provare con l'avvinicarsi del weekend ossia la "Sbriciolata" con nocciole intere, crema giuanduia e tanto altro

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Ingredienti per una sbriciolata di medie-grosse dimensioni:

    - 300 g di farina

  • h7 immobiliare catalanotto
  • - 150 g di burro

    - 40 g di nocciole intere

    - 400 g di crema gianduia spalmabile

    - 40 g di granella di nocciole

    - zucchero a velo q.b .- 1 uovo intero e un tuorlo

    - 60 g di lamponi - 170 g di zucchero

    - mezza bustina di lievito per dolci  

     Procedimento:

    In una ciotola dai bordi alti versare innanzitutto la farina, quindi lo zucchero e il lievito. Sbattere le uova e versarle nella ciotola.

    Amalgamate il composto con le mani e aggiungete la granella di nocciole. Aggiungete il burro freddo di frigorifero tagliato a cubetti e amalgamate con le mani. In questo modo avrete un composto a grosse briciole. Ricoprite un’ampia teglia con la carta forno e ricoprite il fondo in modo uniforme con parte delle briciole (poco più della metà a vostra disposizione)    

    A questo punto, versate la crema spalmabile al gianduia delicatamente al di sopra delle briciole, evitando i bordi. Aggiungete anche i lamponi freschi.

    Ricoprite quindi con le briciole rimanenti  e distribuite  sulla superficie le nocciole intere.  Infornate a 160° per circa 20-25 minuti in forno preriscaldato (vi accorgerete che sarà pronta quando risulterà bella dorata e le nocciole belle colorite).

    Lasciatela raffreddare e spolverizzatela di zucchero a velo.  I miei commensali sono rimasti estasiati. Vedrete che è di semplice preparazione e farete una bella figura in qualsiasi occasione la proporrete.

    Buon appetito

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter