• A3 coffe outlet
  • l'ancora

La differenziata è "timidamente" iniziata. Serve un "miracolo" di civiltà

di: Pietro Errante - del 2018-07-24

Immagine articolo: La differenziata è "timidamente" iniziata. Serve un "miracolo" di civiltà
  • A6 - Spazio Disponibile
  • La differenziata è timidamente iniziata a Triscina, Selinunte e da dopodomani anche a Castelvetrano. Un piccolo passo avanti.

  • A7 spazio disponibile
  • Ma la situazione é a mio parere gravemente irreversibile. Nessuna forza umana potrà risolvere questo problema dopo mesi di accumuli non rimossi. Faccio umilmente notare che la rimozione dei rifiuti non è che l'inizio della soluzione.

    Ed anche la timida differenziata! Sacchetti e rifiuti di ogni genere debordanti sono sparsi nelle campagne, tra rovi ed erbacce cresciuti a dismisura senza che si sia provveduto da anni ad un apposito discerbamento.

    Rifiuti di qualsiasi natura sono sparsi dappertutto.Arbusti sviluppati con dimensioni inconsuete occupano le carreggiate di molte arterie urbane ed extra. Strade e marciapiedi sono di un luridume indescrivibile, cartacce, bottiglie di vetro e plastiche ovunque, spiagge in uno stato di abbandono come non ricordo a mia memoria. Poi occorre bonificare tutto il territorio con apposite e appropriate disinfestazione, derattizzazione, disinfezione, sterilizzazione, ecc. Campa cavallo... non usciremo mai da quest'incubo!

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    P1 effeviauto