• A3 rattan

Salemi, vìola il profilo Facebook di una donna: dovrà risarcirla

(fonte: gds.it) - del 2017-06-16

Immagine articolo: Salemi, vìola il profilo Facebook di una donna: dovrà risarcirla
  • Non essendo particolarmente esperta sul fronte informatico, aveva chiesto aiuto al socio del marito per farsi un profilo facebook, ma poi si è ritrovata una serie di link di siti pornografici postati sulla sua «bacheca».

    Con richieste di amicizia in realtà mai inviate ed accettate dagli stessi siti a «luci rosse». Tutto a sua insaputa. E ad accorgersi di quanto stava accadendo fu il marito, che una notte, tornando dal lavoro (era il 22 marzo 2013), vede le «notifiche» sul popolare social network.

    L’uomo, gestore di un ristorante a Gibellina, rimane di sasso. Chiama subito la moglie e chiede spiegazioni. Lei rimane a bocca aperta. Incredula, non sa che dire.«Non mi collego a facebook da oltre due settimane – dice al marito – non so come possa essere accaduto».

    Poi, dice che in quei giorni aveva tentato un paio di volte di collegarsi a facebook e non c’era riuscita. Pensava che fosse un problema del computer. E invece qualcuno aveva cambiato la password per utilizzare in esclusiva, e abusivamente, il suo profilo. I due coniugi provavano a cancellare quegli imbarazzanti post, ma non vi riuscivano.

    Fonte: gds.it

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti