• A3 dottor Gianni catalanotto
  • cse a3

Un albero di natale in piazza Matteotti regalato da un giovane imprenditore. Il consigliere Giancana: “Nonostante le critiche andiamo avanti”

di: Doriana Margiotta - del 2020-12-24

Immagine articolo: Un albero di natale in piazza Matteotti regalato da un giovane imprenditore. Il consigliere Giancana: “Nonostante le critiche andiamo avanti”

Quest'anno sarà un natale assolutamente diverso e probabilmente passerà alla storia come "il natale ai tempi del Covid". La pandemia ha cambiato profondamente anche queste ultime festività, ma non bisogna perdersi d'animo e affrontare anche questa nuova situazione con la stessa tenacia e lo stesso coraggio che abbiamo dimostrato in questi ultimi mesi. 

  • scarpinati a7
  • Per ovviare a quest'atmosfera non troppo felice, molti di noi hanno dato ancora più; importanza ai decori natalizi, cercando di rendere queste giornate di festa più liete e spensierate. Avremmo voluto che anche Castelvetrano fosse illumintata in modo adeguato, ma a causa del dissesto finanziario in cui si trova la nostra città, purtoppo i fondi per le luminarie non sono disponibili, perché ci sono urgenze più importanti.

    Grazie alla volontà di alcune persone è stato realizzato, qualche giorno fa, un albero di natale alternativo e molto originale in piazza Giacomo Matteotti. A tal proposito, la nostra Redazione ha intervistato il consigliere comunale Antonio Giancana che si è occupato, inseme ad altri, della sua istallazione. 

    Come nasce l'idea di questo albero di natale?

    "Ringrazio la Redazione di Castelvetranonews per avermi invitato ad esprimermi in merito all’istallazione dell’albero di Natale appena realizzato e ultimato in Piazza Matteotti. Questa istallazione è stata ideata e realizzata totalmente dalla ditta “Michele Lucentini Srl”, il principale artefice della stessa è il più giovane della famiglia Lucentini, Tommaso, un mio caro e ben voluto amico d’infanzia che ha voluto intraprendere e condividere con me questa avventura, con la voglia di mettersi a disposizione al cospetto della nostra città, regalandole questo mestoso e moderno albero di Natale.

    Abbiamo pensato di realizzare tale opera totalmente in legno e in forma elicoidale, un’idea molto originale che sposa perfettamente il connubio tra ecologia e modernità. Opera caratterizzata da una visione diversa da parte di ragazzi giovani che vogliono bene e desiderano mettersi a disposizione della propria città.

    La ditta Michele Lucentini srl, ha realizzato e donato l’opera in maniera totalmente gratuita  alla città di Castelvetrano, è stato collocato nell’ambito del “Natale coi fiocchi” organizzato dall’associazione Pro Loco Selinunte che ne ha curato le luminarie".

    Come risponde a chi ha mosso critiche contro questa vostra iniziativa?

    "Rispondo alle critiche mosse contro questa iniziativa, anzitutto ringraziando di vero cuore la ditta interessata, l’associazione Pro Loco Selinunte e tutti coloro che sono intervenuti per la realizzazione della stessa. In secondo luogo invece, mi sento di dire che in un periodo così brutto della nostra storia, paradossalmente, le critiche non fanno altro che alimentare la mia e la nostra voglia di metterci in gioco e migliorare con uno sguardo al futuro, che auspico possa essere più roseo per il bene di tutti.

    Lo spirito di collaborazione e l’abnegazione verso il prossimo e verso l’ambiente in cui si vive, saranno, le chiavi che ci consentiranno di superare questo periodo nel migliore dei modi".

    Sarà una struttura fissa? 

    "La struttura non sarà fissa, ma sarà disinstallata e conservata alla fine del periodo delle festività natalizie, sarà comunque tenuta a disposizione della città per i prossimi anni, con l’impegno di renderla ancora più bella attuando delle modifiche in termini di estetica.

    Concludo augurando un buon Natale e un felice anno nuovo a tutti i cittadini di Castelvetrano".

    L'impegno profuso di alcuni concittadini nel realizzare qualcosa per la comunità dovrebbe essere sempre apprezzato, ma a volte non è così. L'idea di realizzare questo tipo di albero di natale "ecologico" è un esempio di grande modernità.

    Un modo sicuramente nuovo di vedere le cose, più vicino a quell'idea di difesa dell'ambiente che in questi ultimi anni sta prendendo sempre più piede. 

    Ringraziamo il consigliere Giancana per questa iniziativa che ha portato avanti e realizzato, anche grazie all'aiuto e alla volontà di alcuni cittadini.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto