• cse a3
  • A3 dottor Gianni catalanotto

"Ho sempre pagato le tasse. Lo Stato non ci tartassi e ci aiuti a ripartire". Lettera aperta di una parrucchiera castelvetranese

del 2020-05-12

Immagine articolo: "Ho sempre pagato le tasse. Lo Stato non ci tartassi e ci aiuti a ripartire". Lettera aperta di una parrucchiera castelvetranese

Potrebbero riaprire lunedì 18 maggio parrucchieri, barbieri e titolari di centri benessere siciliani. Seppur il settore sia uno di quelli più colpiti dalla crisi derivante dalle misure imposte per fronteggiare l'emergenza sanitaria ancora in corso, non si hanno certezze al momento sull'apertura delle botteghe. Dipenderà dalla curva dei contagi, e al momento tutto è un'ipotesi, tranne le difficoltà economiche.

  • scarpinati a7
  • Affitti e spese fisse continuano a pesare su questi lavoratori, mentre abusivi si cimentano nell'arte, a rischio per la salute propria e dei clienti, lucrando alle spalle di chi le regole le rispetta e le tasse le paga.  La situazione economica potrebbe diventare ancora più grave. 

    Questo è il pensiero comune di molti professionisti del settore, di cui il grido di disperazione non manca di essere manifestato. E' il caso di una parrucchiera di Castelvetrano, Giusy, che ha inviato alla redazione di Castelvetranonews una lettera aperta, che riportiamo di seguito.   

    "Sono una parrucchiera di Castelvetrano, che ha costruito tutto quello che ha, con sacrifici e che è sempre puntuale nelle scadenze di tasse così alte, che è sempre più difficile pagare puntualmente.... Non ho nessun debito con lo Stato  e non posso permettere allo Stato a cui ho versato fino all’ultima lacrima di togliermi tutto!! 

    Perché dopo averci obbligato a chiudere le nostre attività per tre mesi non ha fatto ASSOLUTAMENTE nulla per agevolare una categoria già tartassata da tasse, e che per tre mesi non ha percepito nessun reddito.

    In tutto questo chi ci va di mezzo sono le vite di noi artigiani, vittime di una burocrazia lenta solo nel “dare”, ma velocissima e molto efficace nel ricevere. Siamo stanchi e disperati per la situazione che si è creata non per colpa nostra.

    In attesa di una vostra ragione, 

    GRAZIE 

    Io ho avuto il mio sfogo"

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

  • H2 conad
  • a4 autoservizi salemi
  • passanante sindaco
  • non solo sport maggio 2020
  • pierrot
  • a4 lisciandra
  • a4-ke idea p
  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti

    p1 villa catalanotto