• A3 dottor Gianni catalanotto
  • a3 generali

“C’era una volta la Fiera della Tagliata a Castelvetrano..”

del 2022-09-18

Immagine articolo: “C’era una volta la Fiera della Tagliata a Castelvetrano..”

C’era una volta la fiera della Tagliata a Castelvetrano. Sembra l’inizio di una favola ma altro non è che la realtà e il paragone con la tradizionale fiera che per tanti anni ha riempito la via della Tagliata di fieranti, giostrai e tante persone a passeggio.  Ieri non è stato così. Le cause potrebbero essere riconducibili al fatto che, a differenza degli anni precedenti, è dovuto il pagamento della tassa per l’occupazione del suolo pubblico nella misura stabilita per legge per i Comuni in dissesto.

  • clemente a7 novembre 2021
  • Una somma che probabilmente scoraggia i fieranti. Di seguito una riflessione di Davide Brillo, segretario locale di Fratelli d’Italia: “Ho riflettuto a lungo se pubblicare queste foto de “la fiera della tagliata”. Una delle nostre tradizioni paesane più solenni che, da sempre, segna il passaggio dall’estate all’autunno.

    Una delle ultime serate estive che, fin da quando ero bambino, lasciava il passo all’inizio dell’anno scolastico.

    Un momento vissuto sempre con gioia e con l’ansia di ricominciare. Questa sera ho visto e vissuto la più recente delle mortificazioni per la mia amata Castelvetrano. Una fiera che da gioiosa è divenuta spoglia, disordinata, disorganizzata e illogicamente distribuita…ricca di assenze e lontana di fatto da quella tradizione che legava la fiera al culto della Madonna della Tagliata. Mi chiedo fino a quando questa città dovrà rimanere ostaggio della compiacenza del nulla”.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter