• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • outlet del mobile A3bis fino al 10 giugno
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • Spazio politico R1
  • Spazio disponibile R2

Rete fognaria a Triscina e via il depuratore da Selinunte: approvati i progetti

l'impulso è venuto dall'unione europea

del 2012-02-22

Lavori alla rete fognaria (Foto archivio)

In foto: Lavori alla rete fognaria (Foto archivio) (ph. thermohouse.it)

La rete fognaria di Selinunte e Triscina potrebbe arrivare per imposizione dell’Europa. Ciò in quanto la Commissione UE ha avviato una procedura d’infrazione nei confronti dello Stato italiano per il mancato trattamento delle acque reflue in alcune zone costiere, in particolare quelle siciliane. La Regione Sicilia e la nostra Provincia sono state chiamate in causa sicchè è stata data possibilità a tutti i Comuni, tra cui quello di Castelvetrano, tramite gli ATO idrici, di promuovere le necessarie azioni per accedere ai finanziamenti messi a disposizione dal Ministero dell’Ambiente, proprio per uscire dalla procedura d’infrazione.

L’ATO idrico ha quindi varato un programma di investimenti che coinvolge anche il Comune di Castelvetrano.

Questo programma prevede tre interventi:

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • 1)   Il primo riguarda il “Potenziamento ed adeguamento dell'impianto  di depurazione di Castelvetrano, in sostituzione di quello attualmente esistente, a servizio del centro urbano della città e delle due frazioni di Triscina e Selinunte”- €. 13.824.614,43
     

    2)   Il secondo la “Realizzazione delle condotte fognarie su tutta la frazione di Triscina di Selinunte, realizzazione della relativa stazione di sollevamento reflui e della condotta premente fino al nuovo impianto di Castelvetrano e manutenzione straordinaria per il ripristino funzionale del pennello a mare posto all’uscita del depuratore acque nere di Marinella di Selinunte” - €. 22.500.000,00
     

  • h7 immobiliare catalanotto
  • 3)   Il terzo intervento costituisce uno “Stralcio del progetto generale di adeguamento e potenziamento dell'impianto di depurazione di Castelvetrano”, per consentire un miglioramento immediato della sua funzionalità” - €. 596.820,00
     

    A tal riguardo giovedì scorso, giorno 16/02/2012, un’apposita commissione ministeriale ha convocato i Comuni del trapanese inseriti nel programma per esaminare le progettualità presentate: i nostri interventi hanno passato felicemente il vaglio della Commissione.
    Si tratta di un importantissimo risultato questo per il futuro delle nostre zone balneari. Triscina di Selinunte potrà avere la sua rete fognante e Marinella di Selinunte potrà fare a meno del suo depuratore.


    Grande soddisfazione arriva dai tecnici dell'Amministrazione comunale che si sono spesi per l’approvazione del progetto.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    Effeviauto P1 dal 21 maggio 2024