• A3 dottor Gianni catalanotto
  • A3 Conad
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • outlet del mobile A3bis fino al 10 giugno

Presentato il libro "La danza delle farfalle": ricordi di Selinunte e suggestioni

Una vita da emigrante raccontata dall'autrice

di: Giuseppe Lo Sciuto (Sciupe') - del 2012-01-03

In foto: Un momento della presentazione (Foto by Ino Mangiaracina) (ph. Foto: INO MANGIARACINA)

Alle ore 18:30 di venerdi 30 dicembre la libreria "Cartomania" di Maria Anna Craparotta (Antonella), in piazza Carlo d'Aragona e Tagliavia ha inaugurato a Castelvetrano, con l'aiuto di qualche sponsor e il patrocinio nominale della pubblica amministrazione, l'opera prima di una scrittrice siciliana di Mirabella Imbaccari (CT), Anna Francesca Calvagno, dal titolo quanto mai poetico e suggestivo "La danza delle farfalle" sottotitolo "Io ricordo cosi" edizioni Modelgrafica  Corsico Milano.
La scrittrice vive in Germania con i figli e il marito  (da circa trenta anni) ma da quasi due lustri bazzica le nostre contrade e trascorre alcuni mesi dell'anno in quel di Selinunte, che definisce un sito di "antiche suggestioni".

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • E sono proprio vere suggestioni quelle che l‘autrice ha voluto far riemergere dal profondo dell'animo insieme a sentimenti, ricordi personali e contesti sociali, cristallizzatisi nel corso della sua infanzia e adolescenza, della sua "lunga vita" di emigrante.

    La bellezza dei ricordi che affiorano spontaneamente senza una logica sequenzialità, come afferma il comune amico Peppe La Barbera, castelvetranese. Con "La danza delle farfalle" Anna Francesca l'ha fatto brillantemente  e ha consentito e consentirà a quanti vorranno leggere il libro, di legarci a questi sentimenti per vivere e capire il presente ed anche il futuro sia dei suoi che dei nostri figli, emigranti o non emigranti, in questi anni che verranno, con prospettive pregne di nuvole grigiastre.
    All'inizio della serata l'assessore Nino Centonze ha portato i saluti del sindaco e dell'amministrazione tutta e le sue personali felicitazioni e considerazioni all'autrice. Dopo parole di benvenuto la padrona di casa, la giovane poetessa Antonella Craparotta, ha presentato il relatore ufficiale, Dott. Egidio Morici, che ha tratteggiato il bel volume evidenziandone gli aspetti più significativi. Durante la serata c’è stata anche la lettura di taluni racconti scelti dall'autrice con belle canzoni abbinate al tema letterario e cantate da Sciupè accompagnato dal suo immemorabile gruppo "I Geronto".

    Alla fine spumante e dolci natalizzi per tutti i presenti. Il servizio fotografico è stato curato dall'amico e benemerito Ino Mangiaracina.

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    Effeviauto P1 dal 21 maggio 2024