• A3 dottor Gianni catalanotto
  • A3 Conad
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • A3bis Farmacia Rotolo

La mia ricetta è: Gelo di melone tra freschezza e gusto. Invia la tua ricetta a Cnews.it

di: Bascio Giovanna - del 2016-07-05

Immagine articolo: La mia ricetta è: Gelo di melone tra freschezza e gusto. Invia la tua ricetta a Cnews.it

Il gelo di mellone ricorda molto l' infanzia di molti genitori quando, finite le scuole, ci si recava  in vacanza dagli zii a Palermo dopo intensi mesi di studio. Facile era trovare il " gelo di melone" volgarmente anguria o cocomero.

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • La ricetta che la signora Giovanna Bascio offre ai lettori di Castelvetranonews è senza i canditi, pistacchi che vi consigliamo di utilizzare.

     INGREDIENTI:  

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Anguria dalla quale ricavare 1,5 litri di succo

    135 grammi amido di frumento

    225 grammi zucchero semolato

    1 bacca di vaniglia (o una bustina di vanillina) Cannella in polvere q.b.(1 pizzico)

    200 grammi cioccolato fondente a gocce(Io compro il fondente e lo trito)

    100 grammi di zuccata a dadini (si trova pronta nei super)

    200 grammi granella di pistacchi

    PROCEDIMENTO:  Di norma, per ogni litro di succo occorrono 90gr di amido e 150gr di zucchero; quest’ultimo varia a seconda se l’anguria è più o meno dolce. 

    Dalla polpa dell’anguria ricavare il succo necessario Io lo passo al passa tutto in modo che i semini rimangano dentro al piatto del passa tutto. Versarlo in un tegame a bordi alti e unire, a freddo e poco per volta, l’amido passato al setaccio, facendo molta attenzione a non far formare grumi. Unire lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia e mescolare accuratamente.

    A questo punto mettere sul fuoco a fiamma moderata e portare a bollore. Tenerlo sul fuoco per un paio di minuti e quindi farlo raffreddare,mescolando ogni tanto. Aggiungere la zuccata tagliata a piccoli cubetti e parte del cioccolato.

    Mescolare bene e versare nelle coppette il gelo, o come ho fatto io dentro uno stampo contenente della pellicola che toglierete al momento di servire. Infine cospargere la superficie con il rimanente cioccolato e riporre in frigo per almeno 4 ore.

    Servire spolverando con la cannella e la granella di pistacchi; guarnire con qualche fiore di gelsomino,sentirete il profumo

    Buon appetito.

    Segnalate la vostra ricetta a [email protected]

     

     

     

     

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter