• l'ancora
  • A3 coffe outlet

L'importanza della fiducia in sè stessi come strumento per avere successo. Il parere dell'esperta

di: Dott.ssa Fabrizia Modica - del 2019-01-15

Immagine articolo: L'importanza della fiducia in sè stessi come strumento per avere successo. Il parere dell'esperta
  • A6 - Spazio Disponibile
  • Cosa è la fiducia? Il termine fiducia implica il sapere riconoscere qualità e competenze nell’altro, implica credibilità. Possiamo intanto fare chiarezza distinguendo due diverse categorie di fiducia spesso interconnesse tra di loro: la nostra disponibilità a credere a quello che ci viene riferito e la capacità di riuscire ad affidare a qualcuno una decisione che ci riguarda. 

  • A7 spazio disponibile
  • Cosa ci spinge a fidarci del prossimo? Riscontrare nell’altro comportamenti in cui ci rispecchiamo Condividere gli stessi valori o ideali di vita Riscontrare una coerenza tra parole e fatti Opinione positiva degli altri Aspettative elevate che ci inducono a credere che le persone possano darci ciò di cui abbiamo bisogno. 

    Quali sono le condizioni che possono distruggere il rapporto di fiducia tra due individui? Sicuramente al primo posto troviamo la menzogna. Quando la persona nella quale avevamo riposto la nostra fiducia ci mente, diventa inevitabile che il rapporto di fiducia instaurato venga compromesso. I sentimenti provati in queste circostanze sono rabbia e delusione. Quando un soggetto si rivela sleale diventa difficile, se non impossibile, recuperare un rapporto di fiducia, a meno che ripetute occasioni smentiscano l’inaffidabilità di costui.   

    Ma ci sono altre condizioni che ci impediscono di fidarci del prossimo:  Paura di rimanere delusi

    Non vediamo un reale interesse nei nostri confronti Siamo già stati feriti in passato  Incoerenza tra parole e fatti Come possiamo imparare quindi a fidarci del prossimo? Intanto bisogna tenere a mente che le emozioni che sperimentiamo, sia quelle positive che quelle negative dipendono da noi. Possiamo decidere di essere sempre felici nonostante il comportamento degli altri. Nessuno ha il diritto di toglierci la felicità.                         

    Dovremmo poi chiederci se la visione che abbiamo della realtà che ci circonda sia reale o distorta, magari le cose negative che vediamo nell’altro e che non ci spingono a fidarci di lui sono solo frutto delle nostre paure.   Dott.ssa Fabrizia Modica fabriziamodica@gmail.com

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    P1 effeviauto