• A3 dottor Gianni catalanotto
  • cse a3

Incontro del Comandante Vv. del Fuoco di Trapani con i Sindaci di competenza del distaccamento Volontario di Salemi

del 2019-08-26

Immagine articolo: Incontro del Comandante Vv. del Fuoco di Trapani con i Sindaci di competenza del distaccamento Volontario di Salemi

Il 23 agosto la Comandante Biancamaria Cristini ha incontrato i 4 Sindaci dei Comuni che fanno parte del comprensorio di competenza del Distaccamento Distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Salemi. La riunione, fortemente voluta dalla Comandante Cristini sin dai primi giorni dal suo insediamento a Trapani avvenuto alla fine del mese di maggio di quest’anno, si è tenuta presso la sede del Distaccamento, che è di proprietà del Comune di Salemi.

  • scarpinati a7 giugno
  • All’incontro hanno partecipato i Sindaci dei Comuni di Salemi, Domenico Venuti, di Vita, Giuseppe Riserbato, di Gibellina, Salvatore Sutera e di Calatafimi-Segesta, Antonino Accardo.

    L’istituzione e l’ubicazione della Sede Volontaria dei VV.F. nel Comune di Salemi, avvenuta 18 anni fa, è stata strategica perché baricentrica del vasto territorio della Valle del Belìce, ove dall’apertura si sono effettuati circa 14.000 interventi di soccorso alle popolazioni belicine e non solo a queste.  

    Durante l’incontro, la Comandante Cristini ed il Capo Distaccamento C.S.V. Angelo Mannone, in virtù del D.P.R. n. 76/2004, hanno sollecitato i Sindaci del comprensorio ad un impegno e a maggiori attenzioni nei confronti della sede e del personale volontario, relativamente alla manutenzione logistica e alla fornitura di attrezzature e automezzi.

    La risposta dei quattro Sindaci è stata senz’altro positiva; gli stessi hanno dato un sincero plauso all’encomiabile opera prestata in questi 18 anni dai Vigili del fuoco volontari di Salemi e si sono dichiarati disponibili a raccogliere le istanze del personale volontario, compatibilmente con le risorse finanziare delle singole Amministrazioni Comunali.

    Per quanto attiene la manutenzione della sede il Sindaco di Salemi Domenico Venuti ha assicurato il tempestivo intervento di tecnici comunali, mentre per gli automezzi, il Sindaco di Vita si è impegnato, a nome anche degli altri suoi colleghi, ad attivare le procedure relative all’assegnazione di automezzi confiscati da assegnare successivamente al Distaccamento VV.F. volontario. Altro tema di rilievo affrontato è stato quello della messa a disposizione dei VV.F. Volontari di idonei idranti stradali per il rifornimento idrico degli automezzi antincendio.

    Il Comandante Cristini, al fine di poter potenziare l’esiguo organico del personale volontario dei vigili del fuoco di Salemi, costituito attualmente da sole 20 unità, ha dichiarato che impegnerà i propri uffici per l’avvio di una procedura per il reclutamento di giovani residenti nei predetti quattro Comuni, per l’iscrizione nei quadri dei vigili discontinui. L’incontro si è concluso in un clima di cordialità, con la promessa di farlo diventare periodico.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto