• A3 dottor Gianni catalanotto
  • cse a3

Partanna, consulta giovanile lancia raccolta fondi per acquisto dispositivi di protezione per Forze dell'Ordine, Medici e non solo

del 2020-03-27

Immagine articolo: Partanna, consulta giovanile lancia raccolta fondi per acquisto dispositivi di protezione per Forze dell'Ordine, Medici e  non solo

La consulta giovanile Partanna ha lanciato una raccolta fondi, per l'acquisto di dispoitivi di protezione per le Forze dell'Ordine, volontari e sanitari che operano sul territorio di Partanna. La durata della campagna sarà di 14 giorni, in modo tale da dare l'opportunità a tutti di contribuire alla causa.

  • scarpinati a7
  • La redazione di Castelvetranonews ha raggiunto telefonicamente il presidente della consulta, Michele Simplicio, al quale abbiamo chiesto come sia nata quest'iniziativa.

    "Innanzitutto ringrazio la vostra testata per l’interessamento e per l’intervista concessami. L’iniziativa della raccolta fondi, nasce dalla consapevolezza che abbiamo maturato noi giovani della Consulta, della mancanza di questi ormai famosi dispositivi di protezione individuale e del necessario bisogno che avessero le categorie esposte in prima linea nel contrasto al virus: Forze dell’Ordine, sanitari e anche i volontari che oggi più che mai, stanno svolgendo un importantissimo ruolo.   

    Volendo approfittare di questo spazio, mi permetto di lanciare un appello rivolto alla comunità partannese, alla quale chiedo di sensibilizzarsi non solo all’iniziativa che stiamo lanciando noi, ma anche e soprattutto agli appelli dei vari operatori: medici, poliziotti, carabinieri, infermieri, volontari che nonostante operino a volte in condizione di poca sicurezza, permettetemi il gioco di parole, garantiscono ogni giorno per la nostra di sicurezza e per la nostra salute. 

    Per questo, mi piacerebbe concludere con una citazione di un grande politico, J.F. Kennedy: “Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese”. 

    Adesso è il momento di agire con i fatti, perché a parole o meglio con i post sui social, siamo tutti bravi.  Facciamo tutti la nostra parte, per quello che possiamo! Dimostriamo di essere veramente COMUNITÀ! Grazie e buona serata a tutti."

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto