• A3 dottor Gianni catalanotto
  • A3 Conad
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano

La mia ricetta è: strappatelle trafilate al bronzo con pesce spada alla siciliana

di: Sebastiano Leo - del 2020-09-25

Immagine articolo: La mia ricetta è: strappatelle trafilate al bronzo con pesce spada alla siciliana

l piatto di oggi dello Chef Sebastiano Leo mette in risalto i sapori siciliani. Un tripudio di colori e squisitezza. Buon appetito. 

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Strappatelle trafilate al bronzo con pesce spada alla siciliana. 

  • q3 vuoto da riempire
  • Ingredienti: 

  • h7 immobiliare catalanotto
  • 1 fetta di pesce spada 

    1 cucchiaio di capperi 

    5 olive Nocellara del Belice snocciolate

    1 cipolla rossa

    1 bicchiere di vino bianco 

    1 spicchio d'aglio tritato 

    1 ciuffo di prezzemolo tritato 

    1 cucchiaio di uva passa 

    20 foglioline di menta 

    20 foglie di basilico 

    10 mandorle pelate bianche 

    6 cucchiai di olio extravergine d'oliva Nocellara del Belice

    100 g di passata di ciliegino 

    150 g di strappatelle trafilate al bronzo. 

    Procedimento: 

    In una padella antiaderente mettere la cipolla tritata, i capperi e le olive, fare rosolare leggermente, mettere la fetta di pesce spada e far cuocere per 10/15 minuti da tutti e due i lati. Adesso aggiungere il vino bianco e lasciare cuocere per altri 5 minuti, quindi aggiungere la passata e fare cuocere per altri 10 minuti.

    Con l'aiuto di un minipimer o un frullatore, mettere nel bicchiere e frullare le mandorle, la menta, il basilico e un filo di olio extravergine d'oliva Nocellara del Belice. Aggiungere due cucchiai di questo pesto al sugo del pesce spada, lo spicchio di aglio tritato e il prezzemolo tritato.

    Nel frattempo scolare la pasta al dente, togliere la fetta di pesce spada dalla padella, pulirla e tagliarla a tocchetti, mettere tutto insieme in padella e fare saltare il tutto per pochi minuti, il tempo di amalgamare tutti gli ingredienti. Adesso impiattare come in foto e servire ben calda. Buon appetito. 

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter