• cse a3
  • A3 dottor Gianni catalanotto

CVetrano, nuovo spazio dedicato alla lettura all’interno della Biblioteca comunale

del 2021-03-09

Immagine articolo: CVetrano, nuovo spazio dedicato alla lettura all’interno della Biblioteca comunale

Nella giornata della festa della donna le impiegate della Biblioteca comunale, tutte donne (Rosanna Scaturro, Donatella Ferro, Loredana Sciortino, Antonina Ancona, Patrizia Vento, Maria Sciuto), sotto la direzione della Dott.ssa Mazzara, e con la collaborazione del Dott. Giuseppe Martino e di Gaspare Bongiovanni, si sono prodigate per realizzare un angolo dedicato a "Nati per leggere" all'interno dei locali della Biblioteca.

  • scarpinati a7
  • Con grande spirito di collaborazione e sacrificio, anche economico, è stato allestito uno spazio, adeguatamente arredato, grazie alla gentile donazione della dott.ssa pediatra Francesca Catania.

    Inoltre sono stati acquisiti oltre un centinaio di volumi con il contributo avuto dal fondo emergenza 2020, che si vanno ad aggiungere ai volumi "Nati per leggere" già presenti in biblioteca, ampliandone la collezione. Ci sono libri con illustrazioni bellissime, che descrivono la natura, le stagioni, i mestieri, che insegnano i numeri, i colori, le parti del corpo umano e tanto altro.

    L'attività di promozione e divulgazione della lettura, in tutte le sue possibili espressioni, è un obiettivo fondamentale per l'Amministrazione comunale di Castelvetrano che già da qualche anno ha aderito e promuove "Nati per leggere" e tutte le campagne e iniziative locali con il fine di educare alla lettura coinvolgendo soprattutto i piccoli utenti.

    Al più presto, appena la situazione sanitaria lo consentirà, sarà organizzato un evento di presentazione al pubblico e si realizzerà il calendario degli appuntamenti con i piccoli utenti e le famiglie che saranno raggiunti tramite la collaborazione degli asili nido, delle scuole dell'infanzia, scuole elementari e i pediatri.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto