• generali
  • A3 dottor Gianni catalanotto

A Castelvetrano un funerale in diretta streaming per l’ultimo saluto ad una 72enne. Parenti collegati da varie parti del mondo

di: Comunicato Stampa - del 2022-05-14

Immagine articolo: A Castelvetrano un funerale in diretta streaming per l’ultimo saluto ad una 72enne. Parenti collegati da varie parti del mondo

I dati aggiornati della pandemia ci fanno capire che bisogna continuare a mostrare cautela prima di ritornare alle nostre vecchie abitudini che probabilmente dovranno cambiare ancora per un po’. Tutti noi abbiamo scoperto quanto sia difficile coniugare sentimenti familiari e distanza sociale, specialmente in occasione dei funerali di persone a noi care.

  • clemente a7 novembre 2021
  • Così, in questi giorni in cui i numeri dei contagi e dei morti continuano a fare notizia, è importante sottolineare i comportamenti esemplari che tutti noi dovremmo imitare per proteggere la salute dei nostri cari.

    Un chiaro esempio è stato il funerale della sig.ra Rosa Cascio, di 72 anni, organizzato il 13 maggio dalla comunità religiosa di Castelvetrano dei Testimoni di Geova, di cui Ella faceva parte. Gli amici raccontano che era amata e apprezzata.

    Da oltre 40 anni era un punto di riferimento per tutti coloro che la conoscevano. Sempre sorridente e generosa, malgrado ha dovuto affrontare la tragica morte di un figlio in tenera età e la lunga malattia del marito deceduto poco tempo addietro.

    Si comprende perché tanti amici e parenti abbiano sentito il forte desiderio di dare il proprio personale sostegno alla famiglia partecipando al funerale. Ma come fare? Tra l’altro il luogo di culto dei Testimoni di Geova, come quelli di tutta Italia, è stato riaperto dal primo Aprille al pubblico, ma solo con stringenti misure di sicurezza, a tutela della salute dei presenti.

    La soluzione è stata trovata grazie a una piattaforma internet e un collegamento youtube, che ha permesso a persone di collegarsi in streaming da diverse province e dare il loro conforto alla famiglia, anche a distanza.

    Hanno assistito centinaia di persone collegate da diverse zone d’Italia, dalla Germania, Svizzera e Stati Uniti.

    Un esempio davvero mirabile di come sia possibile coniugare il sentimento di pietà sempre vivo e forte
    in ciascuno di noi e il rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.

    La scelta di organizzare su Internet un funerale così numeroso, che altrimenti sarebbe stato a grave
    rischio Covid, è stata apprezzato dallo stesso Sindaco, Dott. Enzo Alfano, in prima linea per la
    prevenzione e la sicurezza della salute pubblica che ha commentato: “Apprezzo la prudenza della
    comunità religiosa dei testimoni di Geova in un momento in cui gli assembramenti possono ancora
    creare contagi con conseguenze non sempre banali”
    .

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 villa catalanotto