• A3 dottor Gianni catalanotto
  • a3 generali
  • a3bis 2022 cse

Castelvetrano, CSA: “A quando stabilizzazione Personale Precario dell’Ente?”

di: Comunicato Stampa - del 2022-11-23

Immagine articolo: Castelvetrano, CSA: “A quando stabilizzazione Personale Precario dell’Ente?”

“Al Comune di Castelvetrano in data 22.11.2022, il sindacato CSA guidato dal segretario Provinciale Paolo Pagoto, accompagnato dal segretario Aziendale Nicola Vitale e dagli R.S.U. eletti Accardo, Angelo, Bongiovanni, Caime e Martino, ha incontrato il Sindaco dott. Enzo Alfano alla presenza del Direttore di Ragioneria dott. Andrea Di Como sull’annosa problematica della stabilizzazione del Personale Precario dell’Ente.

  • clemente a7 novembre 2021
  • Da parte del Sindaco, verbalmente, c’è stata la massima apertura arrivando a dire: “Per me stabilizzare i precari è come vincere la coppa del mondo”.
    Al di là delle parole, dal confronto, sono emersi tutta una serie di problematiche quale: la rielaborazione di tutti gli strumenti richiesti dal COSFEL c/o il Ministero dell’Interno come:

    • la rielaborazione del Piano Triennale delle Assunzioni 2023-2025 (dove il CSA chiede lo stralcio di tutte le assunzioni dall’esterno);
    • l’approvazione degli strumenti finanziari con in primis il bilancio di previsione 2023 con tutti gli atti propedeutici (ad es. il Piano Triennale delle Opere Pubbliche) Consiglio Comunale permettendo, a detta del Sindaco.

    Né il Sindaco né il dott. Di Como hanno potuto quantificare gli ”esuberi del personale” in considerazione delle ultime cessazioni.
    Il CSA ha preso atto dell’impegno verbale non nascondendo però un certo scetticismo dettato dall’esperienza dei mesi per non dire degli anni passati.

    È ora di smetterla con il teatrino della politica tra Amministrazione e Consiglio Comunale sulla pelle dei lavoratori.
    È giunto il momento di dire basta a tutta una classe politica che strumentalizza la disperazione di tanti padri e madri di famiglia per un proprio tornaconto politico.
    In caso contrario questi signori farebbero bene ad andarsene a casa.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    p1 proposte d'arredo gulotta