• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano

Cavallo "Rai", restauro ad opera del Prof. castelvetranese Giuseppe Basile

Interessante intervista del Prof. Basile nel 2009 per Rai Cultura

di: Redazione - del 2023-08-14

Immagine articolo: Cavallo "Rai", restauro ad opera del Prof. castelvetranese Giuseppe Basile

Il Prof. Giuseppe Basile, storico dell’arte, già direttore dell’Istituto Centrale del Restauro di Roma, nostro concittadino, scomparso nel 2013, oltre a dirigere i restauri delle più importanti opere d’arte italiane famose in tutto il mondo (affreschi della Basilica di San Francesco d’Assisi, Cappella degli Scrovegni a Padova, il Cenacolo, ecc..) aveva anche concentrato buona parte delle sue energie nello studio e nella sperimentazione di prodotti per la protezione dei manufatti all’aperto, non solo in materiali lapidei ma anche in metallo e, più in particolare, in bronzo.

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • L’esempio più noto è costituito dal Marco Aurelio, in piazza del Campidoglio a Roma e, per noi
    Castelvetranesi
    , certamente l’Efebo, custodito nel nostro museo selinuntino.

    Ma non minore importanza ha avuto l’intervento di restauro del Cavallo morente di Francesco Messina, collocato davanti alla sede della RAI di Roma, eseguito appunto dal Basile a partire dal 2000 per conto dell’Istituto Centrale per il Restauro, oggi Istituto Superiore per la Conservazione.

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Di particolare interesse è l'intervista che il Prof. Giuseppe Basile ha rilasciato a Rai Cultura nel maggio del 2009, clicca QUI e sarai indirizzato direttamente sulla pagina ufficiale di Rai Cultura per la visione dell'intervista.

    Le immagini sotto si riferiscono al momento della consegna del lavoro di restauro, alla presenza dei più noti operatori RAI dell’epoca e che si ha il piacere di mostrare ai nostri lettori.

     

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter