• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • outlet del mobile A3bis fino al 10 giugno
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • Spazio politico R1
  • Spazio disponibile R2

San Giovanni a Castelvetrano, grande successo per la festa del Santo Patrono

del 2023-06-26

Immagine articolo: San Giovanni a Castelvetrano, grande successo per la festa del Santo Patrono

(nella ph. il Vescovo Mons. Giurdanella e l'Assessore Antonino Manuzza)

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • A Castelvetrano nella giornata della ricorrenza del Santo Patrono ritornano a vivere il quartiere, le strade e la piazza Regina Margherita che si riempiono di stand gastronomici e commerciali, di animazione per i bambini e di musica dal vivo con la collaborazione di RCV.

    Dalle ore 17 dalla Chiesa Madre è partito il corteo della Rievocazione Storica del Santo Patrono curato dall’Associazione “La Perla Imperiale” che ha visto impegnati circa 300 figuranti in abiti d’epoca provenienti da diverse città siciliane, che sfidando anche le alte temperature, hanno percorso le vie principali della Città rievocando in quadri viventi la storia di San Giovanni.

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Alla partenza avvenuta al suono dei tamburi dei gruppi delle città di Delia, Piazza Armerina e dei musici di Castelvetrano ha avuto il piacere di assistere, visibilmente compiaciuto, il Vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo Mons. Angelo Giurdanella che accompagnato dall’ Arciprete Don Giuseppe Undari si recava presso l’aula consiliare di Palazzo Pignatelli in visita alle locali istituzioni, accolto dall’ Assessore Antonino Manuzza e dal Presidente del Consiglio Patrick Cirrincione.

    Al termine delle piacevoli considerazioni messi sul tavolo dall’Amministrazione e dall’ Alto Prelato sono state consegnate al Vescovo dei libri che raccontano la storia di Castelvetrano e del Principe Carlo D’Aragona. Lo stesso Vescovo ha gradito recarsi a piedi in Chiesa San Giovanni dove è stato accolto da un caloroso applauso dei presenti che gremivano la chiesa per la celebrazione eucaristica. La solenne messa, concelebrata anche dai parroci della città, ha visto la presenza delle confraternite locali. Avvenuta la consegna delle chiavi, il Santo Patrono in corteo religioso viene accompagnato dal Gonfalone della città di Castelvetrano, dalla Giunta Comunale, dalla Banda di musicale di Castelvetrano diretta dal Maestro Silistria e da uno stuolo di fedeli.

    Al rientro il Santo Patrono ha sostato dinnanzi la scalinata della Chiesa che per l’occasione è rimasta aperta fino ad ora tarda per permettere ai tanti fedeli di poter visitare e rendere omaggio a San Giovanni. Al termine, il Presidente dell’Associazione La Perla Imperiale Carlo Salluzzo ha voluto ringraziare quanti si sono spesi per la buona riuscita dell’evento, tra questi una menzione particolare meritano Nicola Clemente e Francesco Fasciolo che da settimane hanno curato, con particolare impegno, l’organizzazione.

    Dalle ore 22 come da programma la piazza ancora piena di giovani e meno giovani ha avuto modo di apprezzare lo spettacolo di danze con il fuoco presentato dal gruppo Luce ed Ombre, al culmine della manifestazione fuochi pirotecnici a chiusura di una manifestazione che ha riscosso il plauso di tutti i presenti.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    Effeviauto P1 dal 21 maggio 2024