• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano

Tutto quello che devi sapere sulla carta Revolut Business

di: Luca Beni - del 2020-04-30

Immagine articolo: Tutto quello che devi sapere sulla carta Revolut Business

Oggi il mercato delle carte prepagate offre dei prodotti particolarmente apprezzabili e utili, in quanto pensatI per venire incontro alle diverse esigenze dei clienti. Tra questi troviamo sicuramente la carta revolut business, una prepagata con particolari vantaggi pensata per aziende e liberi professionisti. In precedenza infatti il gruppo MasterCard aveva creato la versione Revolut destinata ai privati, per poi sviluppare una soluzione più completa che rispondesse anche alle esigenze di imprese e liberi professionisti.

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Revolut Business può essere sottoscritta senza nessuna limitazione e permette di avere accesso ad una vasta gamma di servizi che variano a seconda del canone mensile. La diversificazione dei piani è infatti uno dei grandi vantaggi di questa carta, in quanto facilita la soddisfazione del cliente che può selezionare, e di conseguenza pagare, solo i servizi di cui necessita realmente.

    Molto importante anche il fatto che questa carta non abbia un importo massimo ricaricabile e neanche un limite di spesa. Il limite di prelievo è molto alto e fissato nella misura di 3000 sterline al mese e del corrispettivo in euro.

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Caratteristiche della carta Revolut Business

    Questa carta di credito prepagata appartiene al circuito MasterCard e come tale presenta molte garanzie. La carta Rovolut Business, essendo pensata per aziende e liberi professionisti, dispone di codice Iban e di tecnologia contactless. Si tratta di un prodotto ideato nel Regno Unito e quindi per sua natura particolarmente utile in ambito commerciale. Questa speciale carta di credito prepagata è disponibile in due differenti versioni:

    • La Freelance che è dedicata ai liberi professionisti.
       
    • La variante Azienda, utile sia per piccole che per grandi gruppi.

    Queste due tipologie differenziano in alcuni aspetti ma presentano poi molte caratteristiche comuni tra loro. Entrambe le soluzioni prevedono la possibilità di usufruire di un piano gratuito che può essere poi ampliato con un piano a pagamento che permette di aggiungere funzioni utili e tarate sulle specifiche necessità del cliente. La presenza del codice Iban è molto importante per chi lavora, in quanto consente di ricevere e inviare pagamenti con bonifici.

    Nonostante questo, occorre ricordare sempre che si tratta di una carta prepagata e non di un conto corrente. Questa speciale prepagata non necessita quindi di essere abbinata a nessun conto corrente, un aspetto solitamente molto utile per i liberi professionisti che vogliono mantenere separato il conto personale da quello lavorativo, mantenendo bassi i costi di gestione e senza dover aprire due diversi conti correnti.

    Vantaggi della carta Revolut Business

    Uno dei grandi pregi della Revolut Business è la possibilità di usufruire anche di una seconda carta gratuita e di carte virtuali. Queste possono essere attivate anche in un secondo momento, rispetto alla carta principale. Le carte virtuali offrono un notevole vantaggio per le aziende, permettendo di assegnarne una diversa ad ogni collaboratore.

    Questa speciale carta di credito prepagata offre a chi lavora in proprio, o gestisce piccole aziende, notevoli vantaggi:

    • I liberi professionisti e le aziende possono facilmente differenziare le entrate e le uscite.
       
    • È uno strumento di pagamento facilissimo da utilizzare e da amministrare.
       
    • Il conto può essere gestito facilmente anche attraverso l’app e il sito dedicati alla carta.
       
    • Esiste una versione gratuita, anche se questa prevede ovviamente un numero limitato di operazioni.
       
    • Le ricariche della carta sono totalmente gratuite.
       
    • L’emissione della carta è gratuita e comprende anche la spedizione e l’attivazione.

    La versione free permette di usufruire della versione gratuita della carta, pensato per i freelance e per i liberi professionisti. Questa soluzione consente poi di sottoscrivere un piano mensile che parte da un minimo di sette euro fino ad arrivare ad un massimo di mille euro. Il costo è ovviamente sempre proporzionale ai servizi offerti e alle operazioni mensili consentite. Questo elemento rappresenta un fiore all’occhiello della carta in quanto questa speciale carta è pensata sia per realtà piccole che per grandi gruppi.

    La carta può essere facilmente attivata attraverso il web ed è particolarmente adatta:

    • Per le aziende che lavorano con l’estero, in quanto è possibile usufruire della conversione gratuita con 29 diverse valute.
       
    • Per chi ha necessità di gestire trasferte e collaboratori in modo semplice e molto efficace.
       
    • Per i freelance che hanno la necessità di diversificare le entrate e le uscite lavorative da quelle personali.

    Si tratta quindi di una carta molto efficiente che consente di offrire molteplici soluzioni che si adattano perfettamente alle necessità aziendali.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter