• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • Spazio disponibile R1

La mia ricetta è: insalata di polpo "autunnale"

di: Valentina Galiano - del 2016-02-03

Immagine articolo: La mia ricetta è: insalata di polpo "autunnale"

Oggi la Dottoressa Galiano, grande appassionata di cucina, vuole offrire a tutti voi lettori, nell'ambito della rubrica "La mia ricetta è", un piatto tipico della nostra cucina ossia insalata di Polpo autunnale con Melograno, capperi, cipolla rossa e olive Taggiasche

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Ingredienti:

    - 1 polpo freschissimo

  • h7 immobiliare catalanotto
  •  - una manciata di capperi di Pantelleria

    - mezza cipolla rossa

    - prezzemolo fresco appena raccolto

    - i chicchi di mezzo melograno

    - una decina di olive Taggiasche

    - Olio extravergine d'oliva

    - sale q.b.

    - pepe nero q.b.  

    Procedimento: Riempite d'acqua salata una pentola piuttosto alta e portarla a bollore.  Nel frattempo pulite il polpo lavandolo accuratamente sotto acqua fresca corrente, eliminare le viscere contenute nella sacca, gli occhi e il dente centrale. Quando l'acqua bolle, unire il polpo calandolo nell'acqua tenendolo per la testa. Coprire, attendere che riprenda il bollore, quindi abbassare al minimo la fiamma.

    Cuocere per circa 30 minuti a pentola coperta (La durata della cottura dipenderà dalle dimensioni del polpo). Trascorso questo tempo, appuratevi ben cotto. Se la carne del polpo fa resistenza proseguire la cottura per un altra decina di minuti. A cottura ultimata spegnete il fuoco e lasciare il polpo nella sua acqua di cottura per 10 minuti. Trascorso il tempo indicato tirarlo su dall'acqua e metterlo su un tagliere.

    Tagliatelo con un coltello ben affilato a pezzetti e lasciatelo freddare. Una una ciotolina bella colorata ponete il polpo, i chicchi di melograno ricavati in precedenza da un melograno di medie dimensioni, le olive Taggiasche a pezzetti, i capperi ben sciacquati dal sale di conserva, la cipolla tagliata a fettine piuttosto sottili e abbondante prezzemolo fresco tritato. Condite il tutto con dell'ottimo olio extravergine e del pepe nero macinato. Decorate la superficie con un bel ciuffetto di prezzemolo appena colto.

    Nell'augurarvi buon appetito invito i tanti lettori a inviare alla Redazione consigli per la prossima ricetta.

    L'indirizzo è il seguente: [email protected]

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    Arredo Gulotta P1