• A3 dottor Gianni catalanotto
  • A3 Conad
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • A3bis Farmacia Rotolo

La mia ricetta è: anelletti, ceci, cozze, e patate. Ecco i "segreti" dietro un piatto all'insegna dei sapori

del 2020-09-17

Immagine articolo: La mia ricetta è: anelletti, ceci, cozze, e patate. Ecco i "segreti" dietro un piatto all'insegna dei sapori

Oggi vi proponiamo una nuova ricetta dello chef Sebastiano Leo. Un piatto innovativo e pieno di sapori unici. Buon appetito.   

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Anelletti con ceci, cozze e patate 

    Ingredienti:

  • h7 immobiliare catalanotto
  • 100 g di anelletti 

    1 kg di cozze

    1 cipolla piccola rossa

    1 patata a cubetti 

    50 g di ceci già cotti

    1 spicchio d'aglio 

    1 ciuffo di prezzemolo tritato 

    1 cucchiaino di estratto di pomodoro 

    Mezzo cucchiaino di curcuma 

    1 bicchiere di vino bianco 

    5 cucchiai di olio extravergine d'oliva Nocellara del Belice 

    50 g di caciocavallo semistagionato grattugiato 

    Procedimento: In una padella antiaderente mettere la cipolla tritata e la patata a cubetti, lasciare cuocere per 15/20 minuti aggiungendo un mestolo di brodo di cottura della pasta, che nel frattempo avrete messo su  a cuocere.

    Mettere i ceci in padella con le patate e schiacciarne un po' per creare la cremosità, aggiungere il cucchiaino di estratto e lasciare cuocere per altri 10 minuti. Scolare la pasta al dente e metterla in padella e aggiungere la curcuma.

    Nel frattempo avrete messo le cozze a cuocere in una pentola per circa 10 minuti con aglio tritato, prezzemolo e un bicchiere di vino bianco. Adesso sgusciate circa la metà delle cozze, il resto lasciatelo per guarnire il piatto, fate saltare la pasta in padella con un po' di sugo di cottura delle cozze, le cozze sgusciate e il sugo di ceci e patate.

    Spegnete e lasciate riposare per 5 minuti. Nel frattempo in una capiente ciotola di terracotta mettere 50 g di caciocavallo semistagionato grattugiato con un filo di olio extravergine d'oliva e un po' del brodo delle cozze, amalgamare e creare una crema, adesso mettere la pasta e amalgamare il tutto con un filo di olio extravergine d'oliva Nocellara del Belice, guarnire il piatto e Buon appetito.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter