• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo

"80.000 euro annui di aumento costo Tari a Gibellina". Interrogazione al Sindaco di "Cantiere In Movimento – Gibellina Attiva"

del 2023-03-21

Immagine articolo: "80.000 euro annui di aumento costo Tari a Gibellina". Interrogazione al Sindaco di "Cantiere In Movimento – Gibellina Attiva"

(ph. Foto drone a cura di Giovanni Monaco)

I Consiglieri Comunali, appartenenti al Gruppo Consiliare ‘Cantiere In Movimento – Gibellina Attiva Nicola Agosta da poco confluito con Fratelli d’Italia e Vicenzo Ciolino di Gibellina, hanno presentato al Sindaco e all’Assessore ai Tributi un’interrogazione sul caro Tari.

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • “In seguito al recapito delle cartelle di pagamento della TARI (Tassa sui Rifiuti) - si legge - in città si registra un diffuso lamento latente e non del tutto manifesto. I cittadini sono preoccupati dai notevoli costi del servizio, che va a cadere sulle proprie tasche.

    L'Amministrazione Comunale - continua l’interrogazione - ha manifestato una certa impotenza ad intervenire ed ha sempre giustificato l’aumento delle tariffe al fatto che era stata istituita (per scelta della precedente Amministrazione) un A.R.O. (Ambito Raccolta Ottimale) senza esserci associati ad altri Enti, oltre al fatto che sono aumentati gli oneri di conferimento in discarica e in essere vi è un contratto con la ditta aggiudicataria del servizio da onorare.

    Tali giustificazioni superficiali ed insufficienti, a detta dei Consiglieri di Opposizione, non possono giustificare il raddoppio del costo della TARI verificatesi sotto l’attuale legislatura, con un aumento dei costi quantificabili in circa 80.000 euro annui per il Comune e pertanto - concludono i due Consiglieri - non si può scaricare sempre sugli altri le proprie inefficienze ed anzi, bisogna attivarsi per risolvere il problema.”

  • q3 vuoto da riempire
  • h7 immobiliare catalanotto
  • Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter