• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • outlet del mobile A3bis fino al 10 giugno
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • A3bis Farmacia Rotolo

Folgore-Misilmeri 0-0, Commento | PAGELLE | Interviste | Highlights | Replica integrale | VIDEO

del 2023-11-20

Immagine articolo: Folgore-Misilmeri 0-0, Commento | PAGELLE | Interviste | Highlights | Replica integrale | VIDEO

Folgore-Misilmeri 0-0, Commento | Interviste | Highlights | Replica integrale | VIDEO

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • La Folgore tra le mura amiche non riesce a vincere e deve accontentarsi del risultato di parità alla fine giusto. Contro un forte Don Carlo Misilmeri, con un organico con grandi firme, la Folgore ha stentato soprattutto in fase offensiva, dove per la verità gli attaccanti non hanno avuto grandi occasioni da rete complice un centro campo con poche idee ma anche per la bravura dei difensori ospiti. 

    Merito alla Folgore comunque di essere riuscita a stringere i denti giocando dal 16’ del secondo tempo in inferiorità numerica. La gara è stata giocati su buoni ritmi con gli ospiti senza timori reverenziali. Dopo una certa supremazia iniziale dei rossoneri, con qualche conclusione da fuori, l’impegno dei rossoneri non trova sbocchi in avanti mentre gli ospiti al 45’ vanno vicino al vantaggio negato prima da una grande parata con i piedi di Pizzolato, che mette in angolo e poi dalla base del palo.

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Il secondo tempo inizia male per la Folgore che perde il difensore Montori, mandato frettolosamente fuori per doppia ammonizione. Gli ospiti che avrebbero potuto approfittare della superiorità numerica soffrono la rabbia di Achour e compagni che ce la mettono tutta per spostare il baricentro in avanti con l’entrata di Bargione.

    Poco dopo la mezz'ora Fofana da due passi ha l’occasione per il vantaggio ma viene toccato di dietro al
    momento del tiro e finisce a terra, tra la protesta dei folgorini e del pubblico che chiedono il rigore, ma per l’arbitro è solo calcio d’angolo. 

    I tifosi cominciano a rumoreggiare qualche fischio di contestazione anche per i folgorini in dieci che finiscono la gara in attacco conquistando solo angoli ma non la vittoria che sarebbe stata un buon viatico per una Folgore che ha come obiettivo la salvezza. 

    Folgore: Pizzolato,Chieffo, Giuffrida, Achour, Altieri, Tarantino, Montori, La Francesca( 10’ st Bargione), Fofanà, Lupo, Murania. A disposizione: Billera, Ala, Fumuso, Mandalà, Pizzolato G, Tomasino, Spanò. Allenatore: Terzo

    Don Carlo Misilmeri: Zummo, Di Spezio (20’ st Pastorello), Cossentino, Pellegrino, Ferrara (7’ st Ferrara C), Romano (40’ st Lo Gerfo), Cerniglia, Federico (31’ st Pace), La Vardera, Pavisich, (20’ st Matera), Lucera. A disposizione: Chinnici, Mancuso, Virzì, Scattaneggia. Allenatore: Lo Bue

    Arbitro: Rago (Potenza)
    Note: espulso al 16’ st Montori

    LE PAGELLE ROSSONERE

    PIZZOLATO 6,5: salva il risultato poco prima della fine del primo tempo. Non è chiamato agli straordinari ma non subire goal in questo momento è un toccasana per la sua squadra. Un appunto su qualche rinvio che inizia a non piacere. DECISIVO.

    CHIEFFO 6: torna in campo dopo oltre un mese di assenza e la sua presenza si vede in difesa, tanto che dopo qualche giornata si è tornati a non subire. BENTORNATO.

    GIUFFRIDA 6: impegnato nel confronto con Pavisich, ne esce spesso vincitore. Traballa in quel frangente in cui la retroguardia rossonera si è fatta sorprendere da qualche svarione. ATTENTO.

    ACHOUR 6,5: impegno e dedizione sono al servizio della sua squadra. Lotta sempre e non si tira mai indietro. Nel primo tempo tenta la sortita con una botta da fuori. GREGARIO.

    ALTIERI 6: Colombo gli affida le chiavi della mediana, dotato di buona tecnica cerca di impostare e di interdire. Ha avuto dei momenti di pausa ma non si è risparmiato. VOLONTA'.

    TARANTINO 5,5: sulla corsia di destra non ha messo in campo la brillantezza vista in gare precedenti. Poteva fare sicuramente meglio ma è giovane e sta crescendo. FRENATO.

    MONTORI 5: due gialli in pochi minuti, il primo è molto discutibile, sul secondo l'arbitro non riconosce la platealità dell'intervento. La sua gara era stata impeccabile fino a quel momento. PECCATO.

    LA FRANCESCA 5,5: esordio dall'inizio per il ragazzo trapanese, un brutto infortunio lo ha tenuto fuori per settimane, la prima da titolare è influenzata forse dall'ansia da prestazione. EMOZIONE.

    FOFANA 6: ha lottato come ha potuto non risparmiandosi. Cerca di fare la boa ma spesso è troppo solo e poco servito degnamente. Una sola grande occasione, che fa gridare al rigore, li bastava anticipare di un nano secondo e battere in porta. ISOLATO.

    LUPO 5,5: anche lui reduce da un guaio fisico si perde molto in mediana, lavora qualche buona palla, su qualcun'altra osa un po troppo. SBIADITO.

    MURANIA 5,5: cerca di affrontare spesso la retroguardia ospite da solo finendo per sbattere contro un muro, torna a difendere nei calci piazzati, il suo impegno si è visto ma da lui ci si aspetta qualcosa in più. ATTESO.

    BARGIONE 6,5: nella ripresa entra in campo è da quello che gli chiede il tecnico. Non incide alla perfezione ma da forza soprattutto in inferiorità numerica. VIVACE.

    ALL. COLOMBO 6: la squadra dopo una discreta mezz'ora iniziale, lascia l'iniziativa agli avversari che in 5 minuti prima della fine del primo tempo creano le loro migliori occasioni. In dieci contro undici la Folgore, nonostante qualche errore tenta anche se timidamente di vincerla la gara ma con poca lucidità. Nelle dichiarazioni a fine gara è sembrato ONESTO

    Le interviste ai due allenatori nel dopo gara:

    Highlights Folgore-Misilmeri 0-0:

    Replica Integrale Folgore-Misilmeri 0-0:

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    Effeviauto P1 dal 21 maggio 2024