• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • Spazio disponibile R1

Dall’INAIL 30 milioni per la sicurezza di imprese agricole, edili. Ecco come accedere ai fondi

di: Gaspare Martino - del 2014-07-31

Immagine articolo: Dall’INAIL 30 milioni per la sicurezza di imprese agricole, edili. Ecco come accedere ai fondi

Dall’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) 30 milioni di euro, suddivisi in budget regionali, a favore delle piccole e micro imprese dei settori dell’agricoltura, dell’edilizia e dell’estrazione e lavorazione dei materiali lapidei, per la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Il totale dei 30 milioni stanziati sarà così ripartito: 15.582.703 euro per il settore agricoltura, 9.417.297 euro per il settore edile e 5 milioni di euro per quello dell’estrazione e lavorazione dei materiali lapidei. 

    Il contributo, in conto capitale, può raggiungere il 65% dei costi sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto, al netto dell’Iva. Il contributo massimo per ciascuna impresa non può superare l’importo di 50 mila euro, mentre quello minimo è pari a mille euro.

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Il bando per l’assegnazione delle risorse è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale ed è disponibile sul portale dell’Istituto. La domanda per l’accesso ai finanziamenti deve essere presentata in modalità telematica, con successiva conferma tramite Posta elettronica certificata, come specificato nei Bandi regionali/provinciali. A partire dal 3 novembre 2014 fino alle ore 18 del 3 dicembre 2014 le imprese registrate negli archivi INAIL avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà loro la compilazione della domanda, con le modalità indicate nel Bando.  

    Per quanto concerne i tempi di realizzazione degli interventi finanziati, tenuto conto che i progetti previsti non sono di particolare complessità e al fine di velocizzare l’erogazione dei finanziamenti è previsto un termine di sei mesi (improrogabile) per la loro attuazione.  

    Informazioni: a disposizione il Contact center dell’INAIL (numero verde 803.164, gratuito da rete fissa) e il numero 06 164164 (a pagamento in base al piano tariffario del proprio gestore telefonico) per chi chiama da cellulare.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    Arredo Gulotta P1