• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo

Addio ad Enrico Ciacci, chitarrista e fratello di Little Tony. Il ricordo di Gigi Simanella

del 2018-03-14

Immagine articolo: Addio ad Enrico Ciacci, chitarrista e fratello di Little Tony. Il ricordo di Gigi Simanella

Non so se la notizia rimbalzerà nei mass media nazionali, ma io voglio diffonderla come fosse un ultimo saluto personale: è venuto a mancare il mio carissimo amico Enrico Ciacci. Forse non tutti sanno che egli è il fratello di Little Tony, perito anch’egli cinque anni fa’ circa.

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Era da qualche anno ammalato e, non riuscendo più a deambulare autonomamente, faceva uso d’una sedia a rotelle per i suoi spostamenti, ridotti ormai al lumicino. L’ultima volta che è uscito di casa è stato il 7 gennaio u.s., quando mi ha fatto il grande onore d’accettare un invito a pranzo insieme ad altri due miei carissimi amici, Vito Valenti e Gary Hurst.

    Siamo andati a prenderlo a casa sua a Roma, dov’ero già stato tempo prima. L’abbiamo aiutato a scendere con l’ascensore con lui seduto sulla sua carrozzina. Poi il trasbordo in macchina e via al ristorante della “Scuderia Ferrari Club” di Roma, consigliatoci dallo stesso Enrico, anche perché fino a quando era in vita, Little Tony n’era il presidente.

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Un paio d’ore trascorse nel più assoluto relax, anche perché il posto era incantevole. Enrico ha mangiato con appetito e anche gli altri commensali abbiamo gradito il menù. A tavola si è parlato soltanto di musica e ho avuto modo di confrontarmi con Enrico, con il quale avevo avuto qualche tempo prima la possibilità di duettare in occasione d’una festa privata.

    L’abbiamo accompagnato, poi, a casa, con molta fatica, ripromettendoci c’incontrarci presto per trascorrere un paio d’ore assieme a suonare. Purtroppo, però, le sue condizioni di salute sono peggiorate e si è reso necessario il ricovero all’ospedale Gemelli di Roma, dove si è spento ieri 13 marzo, all’età di 75 anni. Ciao Enrico. R.I.P.

     

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter