• l'ancora
  • A3 coffe outlet

Ricordando Luciano Pavarotti e la sua voce "eterna" a undici anni dalla sua scomparsa

di: Pietro Errante - del 2018-09-07

Immagine articolo: Ricordando Luciano Pavarotti e la sua voce "eterna" a undici anni dalla sua scomparsa
  • A6 - Spazio Disponibile
  • Il ricordo di Pavarotti a 11 anni dalla sua morte é sempre vivo nella mia mente e nel mio cuore. Per fortuna l'ampia discografia digitale di cui disponiamo ce lo fa rivivere ogni giorno, ogni istante specie in chi come me ama la lirica e il melodramma, ma anche la grande canzone italiana e napoetana. Ne ho ascoltato tanti, tutti grandissimi, alcuni del passato, ormai defunti, altri ritirati dalle scene per vecchiaia, altri ancora in attività ed altri giovani e potenti tenori che si esibiscono nei più grandi teatri del Mondo. Ma lui, il mitico inimitabile maestro Pavarotti, é stato secondo me il più grande di tutti e di tutti i tempi.

  • A7 spazio disponibile
  • La sua voce dolce e stentorea, morbida e potente, la dizione perfetta, l'armonia, la duttilità nei ruoli più impervi del Melodramma , la sua collaborazione con le pop star mondiali, sapiente miscelatore di classicità e modernità, sono caratteri della sua caratura di straordinario cantante, forse il più grande tenore di tutti i tempi. Indimenticabile!

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

    P1 effeviauto